BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ruby, processo al via, subito il rinvio

Stamani agli inviati di giornali e televisioni di mezzo mondo toccher?? solo prendere atto del rinvio del processo a Silvio Berlusconi per il caso Ruby a fine maggio.

Più informazioni su

Questa mattina, mercoledì, agli inviati di giornali e televisioni di mezzo mondo, nell’aula dove negli anni ’70 fu processato il gruppo storico delle Br e dove il 6 dicembre del 1994 Tonino Di Pietro si tolse la toga, toccherà solo prendere atto del rinvio del processo a Silvio Berlusconi per il caso Ruby a fine maggio, con ogni probabilità il giorno 31 che sarà un martedì, quindi non un lunedì, l’unica giornata per la quale il premier aveva dato la disponibilità. E questo potrebbe anche portare a una battaglia ‘a colpi’ di legittimi impedimenti.
Saranno assenti il presidente del Consiglio, imputato di concussione e favoreggiamento della prostituzione minorile, i suoi avvocati Niccolò Ghedini e Piero Longo, sostituiti dal collega Giorgio Perroni, e Karima El Maroug in arte Ruby, che però si costituirà parte civile. Ma la ragazza sarà in aula solo quando dovrà testimoniare, citata sia dalla procura sia dalla difesa Berlusconi.
In aula non ci saranno telecamere. Il procuratore generale di Milano, Manlio Claudio Minale, "l’uomo vestito di silenzio" (ipse dixit, ndr.) ha mantenuto la sua posizione, confermando da responsabile della sicurezza del palazzo di giustizia il divieto di ingresso a cine-operatori e fotografi. Il no però non è definitivo. Infatti, si sta lavorando a una mediazione per il prosieguo del processo (c’è chi dice già per oggi), ammettendo la sola Rai, servizio pubblico, che poi passerebbe le immagini alle altre emittenti.
Ma oggi, in ogni caso, nulla accadrà a livello processuale e nulla ci sarà da riprendere, al di là della folla di giornalisti, di due avvocati e dei tre giudici, Giulia Turri, Orsola De Cristofaro e Carmen D’Elia. Intorno al palazzo ci sono i pullmini di tv di mezzo mondo, compresa Al Jazeera. Le troupe girano per riprendere dall’esterno il tribunale e almeno per il momento si devono accontentare di quelle immagini.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ureidacan

    Berlusconi è un ingenuo. Pensava che la ragazza che fosse la nipote di Mubarak, L’ha fatto per i rapporti est-ovest.

  2. Scritto da il polemico

    mah,quello che non ho capito,è perchè sta ruby,dopo che gli accertementi hanno dimostrato che non era egiziana e non si incorreva in nessuna crisi diplomatica,non è stata arrestata per furto,che era poi il motivo del fermo,giudicata ed eventualmente espulsa?mi piacerebbe sapere perchè la tanto publicizzata magistrato chiama al banco testimoni una presunta ladra?o è piu credibile la sua testimonianza se ha la fedina penale immacolata?un minimo di processo non lo si poteva fare?

  3. Scritto da luigi

    Stanno provando (i giudici rossi di Milano nuova vera opposizione, spalleggiati dalla sinistra ormai comprimaria degli stessi) a far fuori Berlusconi con le armi della giustizia mediatica e sommaria, ma non riusciranno nemmeno stavolta perchè la verita’ viene sempre a galla.

  4. Scritto da bruno

    Senza entrare nel merito della vicenda Ruby, per i parlamentari del centrodestra che ieri hanno detto no ai Pm di Milano la ragazza era veramente la nipote di Mubarak, o ci sono o ci fanno…

  5. Scritto da matteo

    il voto di ieri e’ un uso giudiziario della politica

  6. Scritto da luigi

    Matteo e Bruno se i voti parlamentari non vi aggradano, pensateci per le prossime elezioni politiche!!!
    Per ora dovete accontentarvi di cio’ che il popolo sovrano ha deciso!!

  7. Scritto da pm

    @2: ma non sarebbe più facile “far venire a galla” la giustizia se l’imputato evitasse di fuggire dal processo, come sempre fa? Ce la fa a spiegarci questo “strano” comportamento, lei che sembra così convinto della sua innocenza? Tra l’altro, mi pare che l’imputato avesse dichiarato pochi giorni fa che avrebbe dimostrato la sua innocenza al processo, o sbaglio?

  8. Scritto da ezio

    Minzolini scriveva nel 94 su Repubblica ” il privato dei politici deve essere pubblico, non ci puo’ essere privacy per loro”

  9. Scritto da lilly

    Quanti soldi e tempo gettati al vento… dopotutto se è successo qualche cosa lei non è stata obbligata… perchè invece di sprecare tutte questo per questioni puramente politiche non ci si impegna veramente sulla prostituzione minorile e meglio ancora sulla pedofilia? perchè quando prendono i pedofili sopratutto di una certa categoria tutto tace???

  10. Scritto da livio

    se l’ affare Rubacuori ha fatto cadere Mubarak in Egitto non c’e’ in giro una nipote di Rubysconi che faccia chiudere il cerchio ?

  11. Scritto da silvio prosperini

    @2luigi
    è vero! la verità viene sempre a galla!
    Prima o poi Mubarak dichiarerà che Ruby è sua nipote e ha 30 anni.
    Quello che non ho ancora capito è perché quella notte invece di mandare il console o l’ambasciatore o un delegato egiziano, hanno mandato la Minetti. Forse per farle prendere i primi contatti con la Farnesina, visto che la signorina vuole la poltrona del Ministero degli Esteri.
    In fondo già conosce brasiliane, polacche, russe, marocchine, egiziane, è già sulla buona strada…

  12. Scritto da Entradec

    A me quello che più fa ribrezzo, per non dire di peggio e che in Parlamento si sta perdendo un sacco di tempo (mesi se non anni) per questioni personali (mascherandole come problemi di giustizia validi per tutti i cittadini) e non si lavora invece per il nostro paese. Per combattere la crisi economica ad esempio …..

  13. Scritto da controcorrente

    Sinceramente la cosa non mi interessa . Chi non è rimbecillito del tutto ha già capito da anni chi è Berlusconi ed il suo regime.

  14. Scritto da matteo

    per n. 5 Luigi, veramente e’ lei che si deve accontentare, io non ho votato per l’ attuale maggioranza

  15. Scritto da Elettore della Lega e pdl

    E’ una montatura dei comunisti ( Napolitano compreso ),
    Berlusconi andrebbe premiato perche’ salvando Ruby dai magistrati e dai servizi segreti ha salvato le importanti relazioni tra l’Italia e l’Egitto.
    Grazie Sivio.