BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Risultati inutili, i tifosi non vogliono Colantuono

La maggioranza dei lettori di bgnews che hanno partecipato al sondaggio indetto negli scorsi giorni non vorrebbero la riconferma del tecnico per la prossima stagione.

Più informazioni su

Niente da fare, Colantuono non riesce proprio ad entrare nei cuori dei tifosi nerazzurri. Nemmeno ora che a suon di risultati e di strisce positive ha posizionato l’Atalanta lassù in classifica, in fuga e a poche curva dal traguardo della promozione in serie A; nemmeno ora che rischia di battere un paio di record assoluti sia per la squadra che per la serie B.
I lettori di bergamonews che hanno partecipato al sondaggio indetto qualche giorno fa (“Colantuono deve rimanere”) si spaccano quasi in due e il 57 percento vorrebbe che seduto sulla panca nerazzurra per la prossima stagione ci sia qualcun altro (Del Neri in primis).
I motivi? Dai commenti che abbiamo ricevuto in questi mesi è chiaro il malumore da parte della tifoseria per come il tecnico romano aveva abbandonato Bergamo al termine della sua prima esperienza e per come la squadra sia riuscita solo in poche occasioni a mostrare un gioco spumeggiante (nonostante su questo punto l’allenatore sia intervenuto più di una volta per difendere il suo operato); senza dimenticare il “con questa rosa anch’io avrei centrato la promozione”, frase che si trova al top delle giustificazioni del partito anticolantuoniano. Malumore o poca fiducia che l’allenatore ha avvertito fin dai primi giorni della sua avventura bis a Zingonia e che continua pure oggi.
Ora, due domande: ma nel calcio non contano i risultati? Poi, se l’Atalanta fosse stata lì ad arrancare nei dintorni della zona playoff (in compagnia di altre big come Toro e Livorno ad esempio) quale sarebbe stato lo stato d’animo dei supporter nerazzurri?
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Erik

    Per me è una cavolata, io sono tifoso e voglio Colantuono… e come me molti altri

  2. Scritto da diego

    ah se si potessero esonerare certi tifosi quelli che protestano sempre, quelli che basta vincere magari con un gol irregolare, quelli violenti in gruppo ma agnellini presi uno ad uno, quelli che ricevono le visite dei calciatori…

  3. Scritto da Ol Claudì

    Anch’io sono tifoso, e sono ormai stanco di ripetere che ero uno dei primi a rivolere Colantuono. Ma la Dea non ha uno straccio di gioco e si vince solo per la netta superiorità dei singoli in un campionato mediocre, tanto è vero che con le uniche squadre di testa un pò decenti i punti conquistati dall’Atalanta sono decisamente troppo pochi. (perso e pari con Siena, perso e pari con Novara e 2 pari con Varese) Se l’anno prossimo vogliamo salvarci abbiamo bisogno di ben altro.

  4. Scritto da Matteo 1907

    Colantuono tutta la vita.

  5. Scritto da Luca

    Ogni giornale ha i tifosi che si merita! E poi l’attendibilità di certi sondaggi… W il Cola!!!!

  6. Scritto da acido

    Colantuono go home

  7. Scritto da julius

    siamo a bergamo, mica a barcellona o al chelsea o…….
    che cosa doveva fare di più colantuono? camminare sulel acque?
    p.s.: bonaventura SINDACO

  8. Scritto da ghigo60

    da tifoso che frequenta lo stadio: mai annoiato così tanto come quest’anno.

  9. Scritto da Coppa Italia 62/63

    A fianco del Cola.Ammesso che questa Atalanta sia una Ferrari,come qualcuno dice,la Ferrari bisogna essere capaci di guidarla.Grande gestore del gruppo,ricordiamoci che ci sta riportando in A, con i “morti”che l’anno scorso ci hanno fatto retrocedere in B.

  10. Scritto da anacleto

    Visto che la nuova presidenza ha progetti chiari e programmi ambiziosi non vedo perchè dovrebbe perdere ancora tempo con un mediocre.

  11. Scritto da Valery

    Colantuono a vita all’Atalanta……condivido il pensiero di Diego ah se si potessero esonerare certi tifosi quelli che protestano sempre, quelli che basta vincere magari con un gol irregolare, quelli violenti in gruppo ma agnellini presi uno ad uno, quelli che ricevono le visite dei calciatori… Quelli che gufano per 90 minuti, anche a detta del Presidente….. Ma cosa pretendono di piu’ dei risultati che abbiamo …non perdiamo da 17 giornate……..