BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Caso Ruby, processo rinviato a maggio

Si è aperto ed è stato subito rinviato il processo a Milano sul caso Ruby a carico del premier. Silvio Berlusconi, assente, è stato dichiarato contumace

Più informazioni su

Si è aperto ed è stato subito rinviato il processo a Milano sul caso Ruby a carico del premier. Silvio Berlusconi, assente, è stato dichiarato contumace dai giudici della quarta sezione penale.
Il processo quindi è stato rinviato al 31 maggio per le questioni preliminari e la costituzione delle parti civili.
Per l’accusa c’erano i pubblici ministeri Antonio Sangermano e Ilda Bocassini mentre per la difesa era presente, come sostituto processuale, l’avvocato Giorgio Perroni.
L’aula era gremita di giornalisti arrivati a Milano da tutti i continenti. I cine operatori, non ammessi all’interno del tribunale, hanno dovuto montare le loro postazioni all’esterno.
Durante la seduta l’avvocato Paola Boccardi, legale di Karima el Maroug, in arte Ruby, ha annunciato che la sua assistita non si costituirà parte civile nel processo dove è considerata parte offesa rispetto al reato di prostituzione minorile.
Non si costituirà parte civile neppure Giorgia Iafrate, uno dei funzionari della polizia che si trovava in Questura la notte della telefonata di Silvio Berlusconi tra il 27 e il 28 maggio.
Il premier era assente per «impegni istituzionali», ma ha consentito comunque lo svolgimento dell’udienza anche in sua assenza senza alcun legittimo impedimento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.