BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Entro il 2013 la Lombardia avrà risolto il “digital divide”

Il Presidente Formigoni ha annunciato che entro due anni la banda larga arriverà in tutti i comuni. Progetti sono in corso per portare la fibra ottica a metà della popolazione

Più informazioni su

Entro due anni la Lombardia avrà azzerato il “digital divide”. Lo ha assicurato il Governatore Roberto Formigoni. Entro il 2013, dunque, su tutto il territorio regionale arriverà la banda larga.

Il risultato reso possibile da alcuni interventi : con un primo bando regionale e fondi europei, nel 2005, sono stati serviti 17 Enti tra Comunità Montane, Province e Unione di Comuni delle aree cosiddette ‘svantaggiate’ (oltre 300 Comuni per un totale di più di 700.000 cittadini residenti). 
Nel 2009, un finanziamento di 26 milioni ha esteso la rete in fibra ottica in 140 Comuni privi di infrastrutture telematiche adeguate. Un terzo progetto, attualmente al varo operativo, è teso alla diffusione di servizi a banda larga in aree in digital divide e prevede l’erogazione di un contributo pubblico di 41 milioni, pari al massimo al 70 per cento del costo totale, (58.5 milioni). I Comuni oggetto dell’intervento sono 707. Infine si procederà alla diffusione della banda larga in zone agricole. 
Tra le applicazioni di particolare rilevanza il presidente ha ricordato Sanità, Digitale e Telepresenza. Con la prima, attraverso l’uso della Carta Regionale dei Servizi, sarà possibile il collegamento di strumenti diagnostici rispetto agli ospedali. Telepresenza: le reti a BUL permetteranno di svolgere numerose tipologie di attività in posti di lavoro decentrati rispetto alla sede aziendale "preposta". 
Inoltre, sono stati avviati studi per sviluppare un progetto che prevede la realizzazione di un’infrastruttura in fibra ottica sino a casa di 4.2 milioni di cittadini lombardi in  167 Comuni. Il valore complessivo dell’investimento e’ calcolato in 1 miliardo e 200 milioni e la sua realizzazione e’ prevista in un arco temporale di 6 anni. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.