BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Ragazzi permale”, spettacolo antidroghe

Il 5 aprile al cinema Concaverde, proposto dalla Comunità di San Patrignano e promosso da: Ufficio Scolastico, Rotary Club Bergamo Nord, Consulta Provinciale Studentesca, Amici di San Patrignano.

Più informazioni su

Martedì 5 aprile fa tappa a Bergamo lo spettacolo itinerante antidroghe “Ragazzi Permale”, format a metà strada tra rappresentazione teatrale e talk show, ideato e realizzato dalla Comunità di San Patrignano per le scuole superiori nell’ambito del progetto nazionale di prevenzione della tossicodipendenza “WeFree, Dipende da noi” ideato insieme a MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e WIND, in programma al Cinema Concaverde di Bergamo (zona Longuelo) dalle 9 alle 12.
La mattinata, scandita anche da incontri e dibattiti, registra il tutto esaurito con centinaia di studenti iscritti. Allo spettacolo parteciperanno, oltre ad una delegazione della Consulta Provinciale Studentesca di Bergamo, delegazioni di studenti di numerosi istituti superiori di Bergamo e provincia.
Lo spettacolo è promosso a Bergamo dall’Ufficio X di Bergamo (ex Provveditorato agli Studi, www.istruzione.bergamo.it ) dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, dal Rotary Club Bergamo Nord, dalla Consulta Provinciale Studentesca di Bergamo (www.consultastudenti.bg.it ), e dall’associazione Amici di San Patrignano, all’interno dei percorsi di educazione alla salute per la prevenzione delle dipendenze.
La prevenzione dell’uso delle sostanze e più in generale il contrasto alla tossicodipendenza costituiscono un tema su cui le scuole bergamasche sono da tempo attivamente impegnate con diversi progetti, spesso in rete con altre istituzioni del territorio, che puntano sulla ricerca degli strumenti più opportuni per dialogare con i ragazzi, confrontarsi sulle loro difficoltà, informarli e prevenire i comportamenti a rischio.

Questo il programma della mattinata:
ore 8.50: arrivo degli studenti
ore 9.15: introduzione alla mattinata e interventi dei promotori
ore 9.45: rappresentazione teatrale “Ragazzi Permale”
ore 11.00: dialogo fra gli studenti e gli attori
ore 12.00: termine dell’incontro

Lo spettacolo
A metà strada tra rappresentazione teatrale e talk show “Ragazzi Permale” si occupa di comportamenti a rischio affrontando le tante sfaccettature legate al disagio giovanile e al consumo di droghe. L’obiettivo è quello di riuscire a scalfire, nei giovani del pubblico, quel senso di onnipotenza che spesso rende tutto lecito, offrendo loro strumenti di consapevolezza dei pericoli connessi all’uso di droghe e all’abuso di alcol.
Viviamo in una società, infatti, in cui le sostanze non sono spesso vissute e percepite come pericolose o dannose, ma come semplici beni di consumo.
Protagonisti sono giovani della comunità di San Patrignano che hanno vissuto e superato il problema della tossicodipendenza e che possono offrire ai loro coetanei una testimonianza delle motivazioni che li hanno spinti ad assumere sostanze e delle difficoltà di reinserirsi, una volta recuperati, nella società.
Il percorso narrativo si snoda attraverso le storie dei protagonisti e la proiezione di filmati ed immagini fotografiche accompagnate da una colonna sonora. Ma, più dell’impianto scenico, dei particolari tagli di luce e dei brani che saranno letti, l’aspetto fondamentale del talk show è legato alla sua impostazione comunicativa: è infatti utilizzato un linguaggio diretto, privo di retorica e falsi moralismi.
Conduttore di questa edizione sarà Francesco Apolloni, attore, regista e autore romano, che ha già collaborato con San Patrignano, in campagne di prevenzione sulla droga.
Con lui, raccontano le proprie esperienze sul palco Luca e Riccardo, due ragazzi alla fine del loro percorso di recupero e formazioni in comunità.
(per ulteriori informazioni consultare il sito http://www.wefree.it )

L’associazione “Amici di San Patrignano”
Per chi avesse problemi di droga, a Nembro (Bergamo) in via Umberto 8, ha sede l’associazione Amici di San Patrignano, volta a dare un supporto a persone con problemi di dipendenza da sostanze aiutandole a scegliere un percorso di recupero in comunità. Non solo, l’associazione offre un sostegno anche alle famiglie del territorio bergamasco organizzando gruppi serali di mutuo aiuto per genitori e familiari
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.