BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo come Gotham City

Dal 22 aprile all’8 maggio si terrà la VI° edizione del Bergomix, la rassegna culturale dedicata al fumetto. Il tema di quest’anno sono i supereroi.

La barriera che separa il mondo bidimensionale da quello tridimensionale sarà solo un ricordo nel periodo che va dal 22 aprile all’8 maggio. In queste date, infatti, si terrà il Bergomix, ovvero la rassegna culturale, giunta alla sua sesta edizione, incentrata sul medium fumettistico, che a pieno titolo occupa il posto di nona arte. Il tema di quest’anno è “Miti e meraviglie del XXI° secolo: i Supereroi”, focalizzandosi così su storie e personaggi che sono diventati vere leggende nell’immaginario moderno.
La rassegna si pone l’obiettivo di aprire i cancelli dei mondi fantastici abitati da questi campioni di giustizia, al fine sia di far conoscere le loro imprese ai neofiti del fumetto, sia di approfondire le tematiche celate dietro maschere e mantelli per quanto riguarda gli appassionati di lunga data. Bergomix, ospitata nell’area del Polaresco, vuole così tracciare un percorso che tocca sia l’aspetto di intrattenimento, sia il lato di mezzo di espressione di messaggi più profondi; per realizzare ciò saranno organizzati workshop ed incontri con diversi autori di fumetti di fama internazionale, permettendo così di approfondire il mondo che si cela dietro le pagine ed i baloon; il tutto a costo zero, visto che tutti gli eventi sono ad accesso libero!
L’avvio della rassegna è fissato per venerdì 22 aprile a partire dalle ore 20, con l’inaugurazione dell’evento ed un’esposizione di stampe e riproduzioni provenienti dalla collezione privata di Leonardo Monzio Compagnoni, diretto artistico del Bergomix. Saranno inoltre presenti i disegnatori Cristina Giorgilli (X-Campus, Young Doctor Strange, Disney), Matteo Freddi (Zorflick), Daw (A come Ignoranza), Giuseppe Fontana (Disney) e Filippo Curzi (Marvel vs Capcom 3), con tanto di sessione di autografi e disegni. Infine alle 21, le note associate a celebri cartoni echeggeranno grazie all’intervento della tribute band Go Kartoon, che terranno un concerto live.
Il giorno dopo, sabato 23 aprile alle ore 16, è il turno de “L’era delle Meraviglie: gli eroi Marvel” con l’intervento di Andrea Mutti (Iron-Man vs Whishplash) e Matteo Scalera (Deadpool), che guideranno i partecipanti nell’universo creato da Stan Lee, mostrando il fascino dei grandi eroi Marvel.
Mercoledì 27 aprile si terrà il primo workshop, “Come realizzare una storia di Spider-Man”: lo sceneggiatore Stefano Vietti ed il disegnatore Giancarlo Olivares, che hanno già collaborato per le storie di Nathan Never (Sergio Bonelli Editore) e di Spider-Man (Il Giornalino), insegneranno al pubblico le basi per creare una storia a fumetti, passando dalla sceneggiatura alla realizzazione delle tavole.
Il quarto incontro, venerdì 29 aprile, avrà il titolo di “Disney: dall’eroe al supereroe”: sarà infatti incentrata sui grandi personaggi Disney che decidono di vestire i panni di paladini della giustizia e verrà presentata dallo lo sceneggiatore Fausto Vitaliano e dal disegnatore Claudio Sciarrone.
Sabato 30 aprile sarà “La giornata del fumetto”, con, alle 15, una conferenza tutta dedicata al fumetto italiano, presentata dagli autori nostrani Fabrizio de Fabritiis (Capitan Novara e Defenders of Europe) e Daniele Rudoni (Romabot Centurion). A seguire, alle 18:30, la proiezione del documentario “L’immaginario fumettistico” con l’intervento del regista Omar Pesenti e dello sceneggiatore Massimo Vavassori.
Martedì 3 maggio sarà incentrato sulla figura di Grant Morrison, sceneggiatore che ha realizzato alcune storie di celebri personaggi Marvel (Fantastici Quattro) e DC (Batman e Superman); sarà proiettato un documentario dedicato a lui, commentato da Michele Foschini di Bao Publishing.
Venerdì 6 maggio sarà invece dedicato al fumetto d’autore, rappresentato dalle conferenze dell’autore bergamasco Luca Rota Nodari (ore 17:30, “Superbia vs Eterna Giovinezza”) e del milanese Maurizio Rosenzweig (ore 18:30, “Zigo Stella”).
La chiusura del Bergomix sarà segnata dall’ottavo evento, domenica 8 maggio. Una chiusura in grande stile, poiché sarà presente Jesus Saìz, star internazionale che con la sua matita ha condotto Batman, Flash, Lanterna Verde e tanti altri verso le loro avventure: “Il mito del supereroe DC” è il titolo di quest’ultimo appuntamento, che svela la mitologia dietro alcune delle grandi figure supereroiche degli ultimi decenni.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da tomaso

    Ottima iniziativa! Bravi sia gli organizzatori che l’Assessorato! Avanti così

  2. Scritto da Alessandro

    Complimenti per la rassegna e grazie all’Assessorato alle politiche Giovanili del Comune di Bergamo per il sostegno all’inizaitiva