BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Inaugurato un bosco di seimila alberi al parco della Trucca, guarda le foto fotogallery

Un bosco di seimila alberi ?? stato dedicato ai bambini nati nel 2009. Il sindaco ha piantato uno dei tre alberi simbolici per suggellare la nascita di questo grande bosco.

Più informazioni su

Un bosco di seimila alberi al parco della Trucca è stato dedicato ai bambini nati nel 2009. Il sindaco Franco Tentorio ha piantato uno dei tre alberi simbolici per suggellare la nascita di questo grande bosco alle porte della città. Gli altri due sono stati piantati dagli alunni della scuola elementare “Mazzi” e dai genitori. Alla cerimonia ha partecipato un centinaio di persone, moltissime vista la calda giornata hanno preferito godersi il sole nel parco. Centinaia di famiglia infatti hanno affollato l’area verde della Trucca nella prima vera domenica di primavera. E’ stato possibile anche visitare il secondo lotto del parco, che verrà inaugurato a giugno. Sono in corso le piantumazioni: circa 1.400 piante ad alto fusto, 3 mila forestali e 3.500 arbusti. Col nuovo lotto, il parco passerà da 13 a 25 ettari. A quel punto, mancherà solo il terzo lotto, di circa 15 ettari. A pochi passi dall’entrata del parco l’artista Cesare Benaglia sta realizzando una scultura naturale che prende forma da un pioppo secolare che verrà conclusa presumibilmente con l’apertura del secondo lotto del parco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Basilio Peppuzzo

    certo che siamo diventati tutti bravi a litigare ed a criticare gli altri.
    Rispettiamo l’ambiente e gli altri, ne gioverà a noi ed ai nostri figli.
    Basta polemiche, bastaaaaa..

  2. Scritto da cesare

    inviterei tutti a leggere bene gli atti del comune: il Parco Ovest risale alla giunta Veneziani; la querelle di chi e come ha piantato glialberi è da ragazzini dell’asilo; bene invece 10 dobbiamo mantenerlo ordinato, pulitoe migliorarlo

  3. Scritto da giuseppina greco

    Sono l’insegnante che ha accompagnato i ragazzi della scuola secondaria Mazzi alla cerimonia inaugurale del Parco della Trucca. Segnalo l’imprecisione della notizia che desidererei venisse rettificata circa la presenza degli alunni della 1-2-3 sezione A della scuola secondaria e non elementare Mazzi. visto il grande senso civico e l’impegno di ragazzi e genitori ad essere presenti alla cerimonia, in una giornata festiva ritengo importante che la comunicazione sia esatta.

  4. Scritto da Luca

    Non solo ma l’iniziativa di dedicare un albero ai neonati è anch’essa un’idea di Bruni che però aveva dedicato un albero ad ogni bambino e non un bosco che valeva per tutti… in sostanza una iniziativa un po’ più impegnativa ma molto più carina e un po’ meno ipocrita (vedi discorso piste ciclabili…)

  5. Scritto da alberello

    Non solo la Trucca era stata pensata dalla lista Bruni, ma tutta la fascia che parte dal nuovo parco sulla curva del Polaresco (quello che comprende il campo di calcio di Longuelo) abbraccia il parco del vecchio Polaresco e i campetti sul fronte Briantea, la scavalca e con la Trucca crea una GRANDE area verde in Città , era stata pensata e fortemente voluta dalla lista Bruni. La lista Tentorio, quella del “fare”, sta solo “pavoneggiandosi”. Non ha deciso nemmeno una zolla di erba !!

  6. Scritto da ric

    addirittura dalla LISTA bruni? ma per piacere!

  7. Scritto da alberello

    ric @ 7: un briciolo di elasticità, senza usare il bilancino del farmacista per misurare le parole. La precedente Giunta Bruni ( va bene così !) ha fatto delle scelte in campo urbanistico e le ha sostenute politicamente e economicamente, che questa giunta manco sogna. Sbaglio o fino ad oggi è riuscita a pensare unicamente ad un parcheggio ( l’ennesimo) in zona rondò delle Valli. A meno che la vanteria dei leghisti che hanno fatto proclami sul taglio dell’erba nei parchi (sic!!) sia un progetto.

  8. Scritto da Cesare

    x commenti 3-5-6: sembrano fatti dall’ufficio propaganda della lista Bruni..ridicoli

  9. Scritto da 081

    Bruni o Tentorio non importa,l’importante è che sia stato fatto!Ora tocca noi preservarlo nel migliore dei modi.

  10. Scritto da gianni

    Bravo Tentorio,finalmente un Sindaco che pensa al verde per i nostri figli! Basta cemento!

  11. Scritto da x 1

    ma che bravo pensa anche alle ciclabili, togliendole !

  12. Scritto da alberello

    per @ 1. Gianni, ma che dici: il parco alla Trucca è stato pensato, voluto e realizzato dalla lista Bruni. Tentorio ha solo piantato un albero

  13. Scritto da gianni

    X@3 e @2
    Vi ringrazio, scusate ma non lo sapevo.