BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lussana, il sogno di una nuova palestra fotogallery

Il nuovo edificio coster?? 800mila euro, 300mila arriveranno dalla Provincia. Il preside Quarenghi: "Via ad una raccolta fondi, protagonisti studenti e autorit?? cittadine".

Più informazioni su

Sabato mattina al liceo scientifico Lussana di Bergamo si è svolta la prima presentazione del progetto di riguardante la costruzione della nuova palestra. A presentarlo il preside Cesare Quarenghi: “L’idea di costruire una nuova palestra è venuta un anno fa al dottor Fustinoni, un’idea condivisa dall’istituto che subito mosso i primi passi per concretizzarla.Innanzitutto abbiamo bussato le porte della Provincia, i nostri “padroni di casa” e l’assessore all’edilizia scolastica Anelli ha accettato immediatamente di finanziarne in parte la costruzione (via Tasso stanzierà 300mila euro sugli oltre 800mila necessari, ndr)”. La Provincia insomma ha sfruttato l’assist della scuola per sostituire un edificio che risale al 1982, non ha l’agibilità da parte dei vigili del fuoco e per questo è classificato come struttura provvisoria da quasi 30 anni. Non solo, la nuova palestra permetterà anche una notevole riduzione dei costi di manutenzione come ad esempio quelli legati al riscaldamento. Quando i ragazzi potranno sfruttare la nuova struttura? “Se tutti i tempi burocratici (manca l’ok del Comune, ndr) verranno rispettati, contiamo di avviare i lavori entro l’estate”, la risposta di Quarenghi.
Per quanto riguarda il resto dei finanziamenti l’intento del consiglio d’istituto è quello di allestire una raccolta fondi; l’associazione degli ex alunni (rappresentate nell’incontro da Renato Vico) e importanti aziende bergamasche (Italcementi, Ubi Banca e Credito Bergamasco le prime) hanno già dato l’ok. “Non solo, chiederemo anche ai genitori e agli stessi studenti di contribuire come agli ex lussanini che ora sono diventati importanti attori economici della nostra città e provincia – prosegue il preside – ; a chi donerà verrà dedicato uno spazio sui mattoni della futura palestra come segno di riconoscimento. La presentazione del progetto avverrà tra qualche settimana al palazzetto dello sport di Bergamo dove saranno invitate le autorità e tutti gli studenti della scuola per l’annuncio ufficiale alla città”. La nuova struttura sarà intitolata al professore Fiumara, storico docente di educazione fisica del Lussana.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gino

    Grande iniziativa che parte e dalla verve del D.S. Prof.Quarenghi e dal Presidente del Lussana Basket dott. Fustinoni.Quando le Istituzioni non riescono in tutto ben vengano queste iniziative. E apprendo con grande commozione a chi sarà intitolata la palestra. Un meritato riconoscimento al Prof. Fiumara grande personaggio del quale tanti alunni, e tanti cestistio di ieri e di oggi,ancora oggi ricordano i suoi insegnamenti.Per scrivere di Fiumara non basta lo spazio del post,occorrerebbe un libro