BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Più spazi per il divertimento estivo

Bando per l'assegnazione degli spazi estivi: confermati i tradizionali, aggiunti Porta San Giacomo e San Lorenzo, in discussione Malpensata e piazzale Alpini.

Più informazioni su

L’estate non è lontana e la Giunta di Bergamo si sta già organizzando per assicurare che sia un periodo adeguatamente movimentato. Infatti a Palafrizzoni il bando per l’assegnazione degli spazi estivi ha già fatto il primo passaggio ed è stato così avviato il processo di discussione e perfezionamento che lo porterà ad assumere la sua forma definitiva entro un paio di settimane. Sapremo presto così dove potremo rilassarci negli spensierati giorni estivi, tra cibi, bevande ed intrattenimento.
Già in questa fase, comunque, si sa che la lista dei luoghi ufficialmente designati nel bando è più lunga (si stimano 7-8 location) rispetto al documento dell’anno scorso. I siti ormai tradizionalmente dedicati all’intrattenimento estivo sono ovviamente confermati: il parco del nuovo ospedale presso la Trucca, lo spalto di San Michele e il parco di Sant’Agostino accoglieranno sicuramente la loro clientela estiva. Ad aggiungersi alla lista ci sono le new entry del 2010: il parcheggio vicino al parco Goisis infatti era stato incluso già nel bando dell’anno scorso e ha superato questa prova a pieni voti. Ma ancora più incoraggianti i successi di altri due siti che nel 2010 avevano solo una concessione in deroga -ovvero non erano presenti inizialmente nel documento ufficiale per via della presentazione della loro proposta posteriormente alla scadenza fissata -, ma che hanno dimostrato di poter affiancare a pieno titolo le altre location e che quindi quest’anno figurano nel bando fin da subito. Stiamo parlando dello spalto di Porta San Giacomo -occupato la scorsa estate dal Chiringuito, che ha ottenuto un grande successo- e dalla “collinetta” degli spalti di San Lorenzo.
La Giunta deve anche discutere su due possibili spazi che presentano alcune difficoltà intrinseche, ma anche grandi potenzialità. Il primo sito è il parco della Malpensata che presenta problematiche legate alla coesistenza con il mercato e gli spazi dedicati ai giochi. La prima Circoscrizione spinge affinché quella zona sia inserita nel bando, ma al momento manca un operatore disposto a mettersi in gioco su un campo non così facile da gestire. Anche il piazzale degli Alpini sta cercando un soggetto che voglia occupare il suo parco, tuttavia pare che non ci siano molti candidati: infatti se nel 2009 il Maguire’s Pub aveva fatto il suo tentativo, nel 2010 nessuno ci ha provato.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giuseppe

    Congratulazioni a coloro che si stanno impegnando con i fatti per una bergamo più vivace

  2. Scritto da Marco

    Si, si ravviviamo tutto poi però una bella ordinanza con alle 23 il coprifuoco mi raccomando…
    Facciamo suonare signori gruppi nello squallido spazio Fiera di Seriate quando abbiamo uno splendido Lazzaretto che sarebbe una cornice ideale per questo tipo di eventi. Ma di cosa stiamo parlando allora???Per prendere 4 voti in più da persone chiude mentalmente si penalizza da sempre il divertimento e la cultura non appena questi disturbano minimamente qualcuno.