BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“A Lonate non ci saranno profughi”

Il presidente dei deputati della Lega Nord Marco Reguzzoni assicura: "Maroni mi ha dato ampie garanzie: nell'area dell'ex caserma non ci saranno arrivi. E in Lombardia gli spazi sono ristretti"

Più informazioni su

«A Lonate non ci saranno né immigrati né profughi». A mettere la parola fine alla querelle nata sul possibile arrivo di profughi e richiedenti asilo in fuga dal maghreb è il presidente dei deputati della Lega Nord Marco Reguzzoni: «Me lo ha assicurato personalmente il ministro dell’Interno Roberto Maroni – spiega Reguzzoni -. Mi ha dato ampie garanzie che rassicurano soprattutto la popolazione di quel territorio: nell’area militare abbandonata al confine tra Lonate e Castano non si farà nessuna tendopoli, né si metteranno i migranti nell’ex caserma. Andranno altrove, non so dire esattamente dove, ma dubito che in Lombardia ci sia la possibilità di nuovi ingressi: gli spazi sono saturi, la crisi ha colpito pesantemente e a pagarla sono soprattutto i territori dove ci sono le imprese, quindi appunto la Lombardia in primis. L’area di Malpensa poi paga già un conto salato all’immigrazione». Reguzzoni chiarisce un punto chiave per la Lega Nord: «Al momento non sono arrivati né stanno arrivando profughi o richiedenti asilo – commenta l’onorevole leghista -. Sono persone che vengono qui per cercare lavoro, ma il lavoro qui non c’è, la cassa integrazione è ai massimi storici: è un fatto di evidenza oggettiva, non c’è la possibilità di dare accoglienza a nessuno».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.