Quantcast
L'omicidio di Eddy Castillo, altri 40 interrogati - BergamoNews
Le indagini

L’omicidio di Eddy Castillo, altri 40 interrogati

Fatta l'autopsia, i risultati da trasmettere ai carabinieri. Decisiva la ferita alla testa. Sentite altre persone presenti vicino alla discoteca.

E’ terminata attorno alle 17,30 di oggi, 18 gennaio, l’autopsia di Eddy Manuel Barone Castillo, 26 anni, il giovane dominicano trovato morto nella mattinata di domenica 17 gennaio a Chignolo d’Isola, nei pressi della discoteca "Sabbie Mobili Evolution" di via Bedeschi, nella zona industriale del paese. Il rapporto medico legale arriverà sulle scrivanie dei carabinieri di Treviglio tra la tarda serata e la mattinata di domani. Ma sembra che non siano emerse novità rispetto alle prime ispezioni del cadavere fatte dai medici legali. Eddy è morto per più colpi subìti alla testa, sicuramente per una grave ferita sul capo.
Oltre che dalle tracce sul suo corpo i carabinieri puntano a trovare prove decisive anche nella ricostruzione degli spostamenti del giovane. Oltre ai cento testimoni sentiti nei primi due giorni dalla morte, nella giornata di oggi sono state risentite almeno altre 40 persone, per cercare di ricostruire quanto avvenuto nella zona di via Bedeschi nella notte tra sabato e domenica. Nessuno ha visto Eddy entrare in discoteca, anche se il giovane dominicano era arrivato sicuramente nella zona con altri amici.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI