Quantcast
Chiara Drago candidata sindaco a Cologno - BergamoNews
Donn a e giovane

Chiara Drago candidata sindaco a Cologno

Venerd?? 21 gennaio, in previsione delle elezioni amministrative che si terranno in primavera, la lista Progetto Cologno presenta la candidata sindaco Chiara Drago.

Venerdì 21 gennaio alle 21, all’auditorium delle Scuole medie di Cologno al Serio, in previsione delle elezioni amministrative che si terranno in primavera, verrà presentata la candidata sindaco Chiara Drago, della lista Progetto Cologno.
L’incontro si aprirà con un bilancio di fine mandato da parte dei consiglieri comunali di minoranza Andrea Carrara e Chiara Drago. Vi sarà poi la presentazione della proposta politica per le prossime elezioni amministrative.
Progetto Cologno vuole rinnovare il modo di far politica, desidera ricreare una comunità solidale, intende dare spazio alle nuove generazioni, aggregando cittadine e cittadini convinti che l’alternativa all’attuale Amministrazione non solo sia possibile, ma necessaria. È una proposta politica di qualità, di confronto, plurale, da costruire con la cittadinanza colognese.
Le sue priorità riguardano l’ambito socioculturale e quello ambientale: maggiore attenzione ai bisogni degli individui, delle famiglie e al benessere della comunità, investimenti nella cultura, nelle energie rinnovabili e nella sostenibilità degli stili di vita. L’obiettivo fondamentale è coinvolgere la cittadinanza colognese, valorizzarne la partecipazione alla gestione della “cosa pubblica”, per ricreare una comunità solida, coesa e solidale.
Chiara Drago si presenta 
Mi chiamo Chiara Drago, sono nata il 13 gennaio 1982 e vivo da sempre a Cologno al Serio. Dopo aver frequentato le scuole dell’obbligo nel nostro paese, mi sono iscritta al Liceo classico “Paolo Sarpi” e ho conseguito la maturità a pieni voti nel 2001. Successivamente mi sono immatricolata a Lettere presso l’Università Statale di Milano, che ho frequentato compatibilmente con il lavoro di barista prima e di impiegata presso una RSA poi. Mi sono laureata prima in Letteratura contemporanea nel 2005, con una tesi su Italo Calvino, e poi in Linguistica generale nel 2007, con una tesi sul valore cognitivo della me-tafora, sempre a pieni voti.
In quegli anni mi sono avvicinata all’attività amministrativa, partecipando alla Commissione Biblioteca e alla Consulta giovanile. Nel 2006 ho frequentato, nuovamente alla Statale di Milano, il corso di formazione “Donne, politica e istituzioni”, promosso dal Ministero delle Pari Opportunità, dalla Regione Lombardia e dall’Università, e in quello stesso anno sono stata eletta come consigliera comunale di minoranza nel nostro Comune per la lista civica “Amministrare Insieme”, ottenendo 132 preferenze.
Da allora ho svolto l’attività amministrativa con impegno e passione, presen-tando diverse interrogazioni sul corretto operato dell’Amministrazione e mozioni per attuare le mie proposte per Cologno. Dal 2006 ho un blog, www.antigone.ilcannocchiale.it, tramite il quale rendo note le mie posizioni sulle diverse scelte dell’Amministrazione comunale e propongo il mio punto di vista su ciò che do-vrebbe essere il nostro Comune. Nel 2008 ho partecipato, con gli altri consiglieri comu-nali di minoranza, al ricorso al TAR contro l’Amministrazione leghista, per salvaguardare Cascina Palazzo dalla possibilità che lì sorga un centro logistico multifunzionale.
Dal 2007 ho cominciato a insegnare nelle Scuole secondarie e a frequentare, fino al 2009, la Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario all’Università Statale di Milano, presso la quale ho conseguito l’abilitazione all’insegnamento. Ho partecipato a diversi corsi di formazione e convegni per insegnanti, il più significativo dei quali ha riguardato la didattica della Shoah, tema che mi sta particolarmente a cuore sin dagli anni del Liceo. Ho insegnato alla Scuola d’Arte “Fantoni”, alle scuole secondarie di primo grado di Colo-gno al Serio e di Comun Nuovo, all’ITC “Oberdan” e al Liceo “Lussana”. Attualmente inse-gno Italiano e Latino al Liceo statale “Galileo Galilei” di Caravaggio e all’Istituto Tecnico “Rubini” di Romano.
Nella primavera del 2010 ho frequentato un corso di formazione sulla cooperazione internazionale, per prepararmi ad un viaggio di conoscenza in Kenya, con l’associazione Overseas di Spilamberto. Sono stata per tre settimane a Nairobi e nei territori circostanti, visitando i progetti di padre Kizito Sesana e svolgendo attività di ani-mazione con i bambini di strada. Successivamente sono stata in Israele e nei Territori occupati, partecipando a un pellegrinaggio organizzato dalla Pastorale giovanile di Piacenza. Mi piace viaggiare e ho visitato diversi Paesi europei ed extraeuropei.
Nel tempo libero amo leggere, soprattutto romanzi polizieschi e saggi di storia e sociologia, e anda-re al cinema.
Mi candido come sindaco di Cologno al Serio perché credo che sia giunto il momento di cambiare e di affidare il nostro Comune a chi è portatore di uno sguardo diverso sulla nostra comunità: uno sguardo femminile, giovane, competente e lungimirante.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI