Quantcast
I carabinieri passano al setaccio più di 15 mila telefonate In Procura è ricomparso a sorpresa Mohamed Fikri - BergamoNews
L'indagine

I carabinieri passano al setaccio più di 15 mila telefonate In Procura è ricomparso a sorpresa Mohamed Fikri fotogallery video

I militari di un reparto specializzato stanno esaminando le chiamate registrate nelle celle dei territori di Mapello, Brembate e Ponte San Pietro al momento della scomparsa della ragazza.

 Sono 15000 le telefonate che i carabinieri stanno analizzando in merito alla scomparsa di Yara Gambirasio. In particolare, i militari di un reparto specializzato stanno esaminando le chiamate registrate nelle celle dei territori di Mapello, Brembate e Ponte San Pietro al momento della scomparsa della ragazza di 13 anni, nella mezzora compresa fra le 18,30 e le 19 di venerdì 26 novembre. Chiamate sulle quale saranno compiuti controlli incrociati per far emergere contatti anomali o concentrazioni di telefonate in determinati momenti.
"Tutte le ipotesi sono praticabili. Cerchiamo di trasformare ogni dato informativo in nostro possesso in dati investigativi e non tralasciamo alcuna pista". Lo ha detto il comandante provinciale dei carabinieri di Bergamo, Roberto Tortorella. "Stiamo riverificando ogni segnalazione. Noi continuiamo a cercare una ragazza scomparsa". Il comandante si è poi soffermato sulle segnalazioni che in questi giorni arrivano agli inquirenti: "C’è molta collaborazione da parte della popolazione. Siamo quotidianamente in contatto con i genitori di Yara, e rispettiamo il loro riserbo".
Per la prima volta sono stati aperti ai giornalisti i cancelli del grande cantiere del centro commerciale che da quasi due settimane è il centro nevralgico delle ricerche. I carabinieri hanno voluto mostrare il funzionamento del georadar, l’apparecchio dei Ros di Roma che permette di analizzare le strutture in cemento armato e rintracciare ogni oggetto fino a 12 metri di profondità. Si cerca così di capire se, nel caso in cui Yara sia stata uccisa, il suo corpo possa essere stato nascosto in una delle gettate di cemento effettuate tra la sera della scomparsa e la mattina succesiva. Il meccanismo sarà presto usato anche in altri cantieri della zona.
Mohammed Fikri, il marocchino fermato e poi scarcerato in relazione alla scomparsa di Yara, è stato sentito oggi in procura. Il giovane all’uscita si è limitato a dire "sto bene", mentre il suo legale ha detto che il motivo della visita in Procura è legato a "un’istanza che ho fatto". Si tratta probabilmente di una istanza di dissequestro dei beni personali dell’immigrato avanzata nei giorni scorsi. Fikri era stato fermato sulla scorta di una telefonata intercettata mal tradotta, nella quale, ad una prima analisi, il marocchino diceva: "Allah mi perdoni, non ho ucciso”. Una telefonata che poi si è rivelata essere di tutt’altro contenuto.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Generico
Venerdì sera
Scomparsa ragazzina di Brembate Sopra
Generico
Brembate sopra
Ragazzina scomparsa Si indaga per sequestro
Generico
Brembate sopra
Ricerche a tappeto per trovare Yara, c’?? anche un gruppo in Facebook
Generico
Brembate sopra
Ricerche a tappeto e interrogatori Ma Yara non si trova
Generico
Brembate sopra
Scomparsa di Yara, spuntano due uomini Un vicino: “Parlavano con lei in strada”
Generico
Brembate sopra
La casa di Yara assediata dal circo mediatico
Generico
Brembate sopra
Yara si ?? allontanata dal paese Lo dicono il cellulare e un cane
Generico
Brembate sopra
Parla il pap?? di Yara: “Non abbiamo nemici”
Generico
Brembate sopra
Yara Gambirasio, ricerche a tappeto e troppi punti oscuri
Generico
Lizzola, pedagogo
“C’?? gi?? tanta paura questa vicenda la acutizzer??”
Generico
Brembate sopra
Per Yara ricerche anche con la neve Ma senza alcun risultato
Generico
Brembate sopra
Lettera anonima: cercate Yara al centro sportivo Scatta il controllo ma non si trova nulla
Generico
Brembate sopra
Una famiglia tranquilla chiusa nel silenzio
Generico
L'iniziativa
La famiglia di Yara: sì ad una veglia di preghiera
Generico
Brembate sopra
Ricerche di Yara ancora a vuoto Un testimone: ho visto due uomini litigare
Generico
Brembate sopra
Si segue l’imbeccata di “Chi l’ha visto?” Le ricerche estese a Colle Pedrino e alle cave
Generico
Brembate sopra
Yara Gambirasio, ricerche sempre pi?? estese Interrogato di nuovo il giovane vicino di casa
Generico
Il caso
Yara Gambirasio, ?? boom di segnalazioni E un testimone porta a Bruntino
Generico
Brembate sopra
Yara, due segnalazioni inattendibili Trovato un giubbino, ma ?? troppo grande
Generico
La lettera
Il messaggio dei genitori di Yara Gambirasio “Grazie al nostro paese, lo sentiamo vicino”
Generico
Il caso
Yara Gambirasio, otto giorni dalla scomparsa tra misteri e ricerche senza risultati
Generico
Il presidente della comunità dell'isola
“Parlo al cuore di chi detiene ingiustamente Yara Restituite la ragazza all’affetto della sua famiglia”
Generico
Brembate sopra
Yara Gambirasio, fermate due persone a Sanremo Segui la diretta degli eventi
Generico
Brembate sopra
Yara Gambirasio, due persone fermate dai carabinieri Segui la diretta degli eventi
Generico
La diretta di domenica
Sospese le ricerche di Yara Nessun ritrovamento nei boschi di Ambivere
Generico
Indagini
Yara Gambirasio, il giovane fermato respinge le accuse Le battute di ricerca ancora a vuoto
Generico
Il giallo
Il gip ha deciso: Mohammed Fikri torna libero L’intercettazione ?? stata completamente travisata
Generico
La lettera
Yara, lo sfogo del parroco: “Sconcertato da certi giornalisti”
Generico
Mohammed fikri
“Mi hanno trattato come un mostro, ma resto qui”
Generico
Brembate sopra
Yara, le ricerche continuano nel cantiere della Roncelli I vigili del fuoco svuotano alcune cisterne
Generico
Brembate sopra
Yara, nuove ricerche nel cantiere dei capannoni Polizia e carabinieri a casa della famiglia
Generico
Brembate sopra
Yara Gambirasio, dodici giorni dalla scomparsa Rapita da una persona che conosceva?
Generico
Claudio magris
Dalla comunit?? di Brembate un esempio di civilt??
Generico
Brembate sopra
Yara Gambirasio rapita da una persona che conosceva? Si indaga anche sul bus casa-scuola
Generico
Gli investigatori
In arrivo la squadra che arrestò Bernardo Provenzano
Generico
Letto per voi
Parla Fikri: “Le mie ore in cella da innocente Adesso l’Italia mi ridia l’onore”
Generico
Guarda il video
Gli inquirenti “impiegano” una sensitiva “Ho sognato Yara, la Madonna mi ha guidato qui”
Generico
Brembate sopra
Anche la pista dei walkie-talkie non porta a nulla Pochi i dubbi risolti sulla scomparsa di Yara Gambirasio
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI