BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nissan Leaf macchina dell’anno

Per la prima volta una vettura completamente eco (la Leaf è 100 per 100 elettrica) vince il più importante riconoscimento motoristico.

Più informazioni su

Nissan Leaf, la vettura 100% elettrica vince il titolo europeo di «Car of the Year 2011». La prima auto a emissioni zero prodotta in serie su larga scala ha battuto 40 veicoli rivali, alimentati da motori convenzionali, e si è aggiudicata il più importante riconoscimento del panorama motoristico. È la prima volta nei 47 anni di storia della competizione, che tale premio venga assegnato a un’auto elettrica.
LE CONTENDENTI – Tra le rivali di Nissan Leaf, vetture di marchi importanti come Alfa Romeo, Citroen, Dacia, Ford, Opel/Vauxhall e Volvo. La giuria di Car of the Year è composta dai 57 più importanti giornalisti provenienti da 23 Paesi europei. «I giurati hanno riconosciuto che Leaf è un’assoluta novità nello scenario delle auto elettriche. Nissan è la prima vettura elettrica che può essere equiparata sotto molti aspetti ai veicoli tradizionali», ha affermato Håkan Matson, presidente della giuria. Carlos Ghosn, presidente e ceo di Nissan Motor ha affermato: «Questo premio conferma che la Nissan Leaf, pioniera in materia di emissioni zero, è un concorrente credibile rispetto alle vetture tradizionali in materia di sicurezza, performance, spaziosità e maneggevolezza. Riflette anche il ruolo di Nissan quale marchio innovativo con una chiara visione del futuro del sistema dei trasporti, che noi definiamo mobilità sostenibile».
LE NOVITA’ SUL MERCATO – Goshn ha annunciato che altri tre veicoli elettrici saranno lanciati da Nissan. La Leaf è dotata di un motore elettrico, che alimenta le ruote anteriori. Il motore in corrente alternata sviluppa 80 kW di potenza, 108 CV e 280 Nm di coppia, in grado di sviluppare una velocità massima di 145 Km/h. Il motore elettrico è alimentato da batterie avanzate agli ioni di litio compatte di tipo laminato, con una potenza che supera i 90 kW. La vettura ha un’autonomia di 175 km (secondo il New European Driving Cycle) tra una ricarica e l’altra, valore che la rende una proposta pratica e sufficiente a soddisfare le esigenze di molti automobilisti. Il veicolo è equipaggiato di tecnologie quali sistema di frenata rigenerativa, aria condizionata, navigazione satellitare, retrocamera per il parcheggio e dispositivi telematici e informatici avanzati. Le consegne in Giappone e Stati Uniti inizieranno a dicembre. In Europa, prenderanno il via a inizio 2011 in Portogallo, Irlanda, Gran Bretagna e Paesi Bassi.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.