BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un 2010 positivo ma lontano dal 2009

Il bilancio di fine stagione è positivo ma è lontano dalla precedente dove la società bergamasca aveva battuto tutti i record.

Più informazioni su

La sala convegni dell’Istituto Don Orione, gremita in ogni ordine di posto, è stata teatro dell’annuale appuntamento con le premiazioni di fine anno, che hanno visto sfilare tutti i portacolori dell’Atletica Bergamo ’59 protagonisti di un’altra stagione ricca di soddisfazioni, con il presidente Dany Eynard che ha ricordato, visibilmente commosso, i grandi traguardi tagliati anche da quegli atleti cresciuti nelle file giallorosse e oggi campioni affermati con la maglia dei club militari, su tutti i quattrocentisti
azzurri Marta Milani e Marco Vistalli.
Certo non era facile ripetere i risultati del magico 2009, l’anno del cinquantesimo, che ha regalato all’Atletica Bergamo ’59-Creberg una collezione di titoli italiani, di maglie azzurre e di altri traguardi di prestigio senza precedenti. Ma il confronto non è nemmeno proponibile, perché si partiva da materiale umano differente. Non poter più contare, per vari motivi, su elementi del calibro di Marco Vistalli, Francesco Ravasio, Andrea Adragna, Yassine Rachik, Alberto Minini e Arianna Pesenti non è cosa da poco, così come ha sicuramente inciso sul rendimento delle formazioni più giovani il passaggio di
categoria di pedine importanti. Il bilancio del 2010, quindi, non può che essere considerato ugualmente positivo, anche perché ottenuto rispettando la filosofia che da sempre anima l’Atletica Bergamo ’59, ovvero contare solo su atleti bergamaschi o comunque cresciuti nel vivaio della società.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.