BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Switch-off in Lombardia: passaggio a singhiozzo

Difficoltà a risintonizzare i canali, pessima ricezione del segnale, canali come La7 o Boing dissolti nell'etere; questo il contenuto delle segnalazioni di consumatori in difficoltà.

Oltre 400 chiamate in poche ore ai telefoni di Altroconsumo.
Difficoltà a risintonizzare i canali, pessima ricezione del segnale, canali come La7 o Boing dissolti nell’etere;
questo il contenuto delle segnalazioni di consumatori in difficoltà con lo switch off in Lombardia, Piemonte orientale, province di Parma e Piacenza.
Il passaggio definitivo alla tv digitale doveva concludersi sulla carta il 26 novembre scorso, ma sono molti gli strascichi di tipo tecnico che di fatto impediscono al consumatore di vedere canali e programmi tv.
Molti gli abbonati di Mediaset Premium e Gallery che hanno segnalato di non esser riusciti a fruire della visione dei programmi per cui hanno pagato, anche da altre Regioni come Campania, Marche, Emilia Romagna.
Altroconsumo invita Mediaset a predisporre un bonus di risarcimento per i contenuti a pagamento non fruiti.
Sul fronte istituzionale l’associazione indipendente di consumatori chiede al ministro dello Sviluppo economico Romani di sensibilizzare tutti gli attori, in questa fase delicata di passaggio tecnologico, alla massima professionalità e tempestività nell’affiancare gli utenti di fronte alle difficoltà tecniche che possono incontrare.
Altroconsumo terrà aperto per tutta la settimana il numero verde 800.088.265 dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle ore 14,00 alle 17,00.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andrea

    Piu’ che accettabile? Il cambiamento non e’ stato chiesto, e’ stato imposto. Prima dello switc off vedevo sia premium che dahlia, ora ho altri canali nuovi, ma non quelli che ho gia’ pagato in abbonamento. Ti sembra giusto? VERGOGNA

  2. Scritto da NOEL

    NON RICEVO PIU’ LA MAGGIOR PARTE DEI CANALI CHE VEDEVO, VIDEO BG, LA 7, TRS, SPORT ITA E SOPRATUTTO LA SVIZZERA.
    SPERO RITORNINO AL PIU’ PRESTO.
    INTANTO MI CONSOLO CON MEDIASET EXTRA.

  3. Scritto da digitale

    e’ vero che alcuni canali che si vedevano prima non si vedono più, non so per quale problema tecnico.
    Mi preme dire che mi sembra il massimo della dietrologia dire che bisogna “spegnere ” la tv per vivere meglio. Non si tratta di astinenza, ma semplicemnte e meno filosoficamente decidere che un servizio promesso e sbandierato ora va assolto. Per chi ha voglia di vedere. Per chi vuole spegnaere la tv, lo faccia senza gigioneggiare: che problema c’è?

  4. Scritto da videobergamo_KO

    dallo switch off non vediamo più videobergamo!!

  5. Scritto da Raffaello

    io vedo la rai a singhiozzi, sinceramente gli altri canali fanno troppo scemenze per cui spengo senza problemi e sapete che vi dico? da quando c’è questo “problema” esco di più. Teatro, cinema, locali…….. in casa si vegeta, davanti alla TV? ma neanche mia nonna!

  6. Scritto da silvia

    ma dai siamo un paese da quarto mondo, perchè doveva funzionare il digitale subito? che pretesa…….

  7. Scritto da Al_Solito

    Per Paolo,
    dimmi dove vivi che vengo subito ad abitare da te. Da noi non si vede più nulla, o meglio i 3 RAI, Mediaset solo +1, e pochi altri. La 7, i Mediaset normali, Premium, ed i canali Rai aggiuntivi sono spariti, alla faccia che passando al digitale nulla doveva cambiare, per cui scusa se metto in dubbio quanto dici. Caro Berlusca, stavolta ti è andata male sono spariti i tuoi canali, oltre a La7 unica TV non di tua proprietà.

  8. Scritto da luciano

    francamente credo sia più che accettabile qualche disservizio. Hai più, non è chiara la complessità tecnica di questo epocale (ma anche non indispensabile) cambiamento; ogni territorio ha problematiche diverse e “sincronizzare” tutto può essere complicato. Mi piacerebbe però sapere la natura del problema, giusto per capire se può dipendere anche dai nostri impianti o se dobbiamo solo aspettare. Qualcuno ne sa di più?
    Grazie.

  9. Scritto da RICOB€LU'

    Giusto: vi ricordate lo spot pionieer di tanti anni fà? guardatela poco ma guardatela bene. Come tutte le cose il giusto stà nel mezzo.

  10. Scritto da Paolo

    Controcorrente…
    Da quando c’è stato lo switch-off io FINALMENTE ricevo La7, MTV, BergamoTV e tante altre che prima non vedevo!!!
    A me è parsa una liberazione.. non ci potevo credere!
    ciao

  11. Scritto da stefanorossi

    Dovremmmo tutti dico tutti spegnere il televisore per un po’ voglio vedere come fanno gli ascolti!!!!Fanno partire il digitale e ogno tanto va via Rai poi ritorna poi va via mediaset poi ritorna poi …..poi…. per’ le tasse il canone tutti lo vogliono subito!!!!! azz…. incapaci anche su questo…ma non era meglio laciare tutto sull’analogico e migliorrare i ripetitori?????

  12. Scritto da Gaetano Bresci

    attenti alle crisi d’astinenza….la TV si dimostra quello che è: una potente droga tecnologica per obnubilare le menti semplici e poco avvezze al ragionamento autonomo