BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dietrofront della Lega Nord “Il poliambulatorio rimanga a Ponte”

Fino a ieri il Carroccio aveva sempre sostenuto che il trasferimento a Brembate Sopra fosse inevitabile. Invece in Consiglio ha votato a favore del mantenimento a Ponte.

Dietrofront della Lega Nord sulla questione poliambulatorio di ponte San Pietro. Il Consiglio provinciale ha votato all’unanimità una mozione che chiede al presidente Ettore Pirovano di “attivarsi presso l’azienda ospedaliera di Treviglio affinché valuti tutte le proposte pervenute che consentano il mantenimento, anche temporaneo, della struttura, nell’attuale sede, coinvolgendo nel processo decisionale l’assemblea dei sindaci dell’ambito Asl”. Fino a ieri il Carroccio aveva sempre sostenuto che il trasferimento a Brembate Sopra fosse inevitabile. Anzi, nei giorni scorsi nell’Isola sono comparsi anche i primi manifesti targati Lega che appoggiano la scelta del direttore generale dell’azienda di Treviglio Cesare Ercole. E come se non bastasse proprio settimana scorsa un documento dell’assessore provinciale alla Sanità Domenico Belloli metteva nero su bianco la necessità del trasferimento, da completare entro il 31 dicembre 2010.
L’ipotesi ora è remota o quanto meno rimandata grazie alla mozione presentata dal Popolo della Libertà e condivisa da Lega e centrosinistra. A dire il vero c’è voluta una mediazione durata circa mezz’ora, ma alla fine il compromesso è stato trovato. Considerata anche la volontà dei tanti sindaci Pdl e Pd che si sono schierati contro lo spostamento del poliambulatorio, Il Carroccio ha dovuto fare un passo indietro. “Le infrastrutture viarie e le reti di trasporto su gomma e rotaia dell’area dell’Isola bergamasca e della Valle San Martino convergono a Ponte San Pietro – si legge nel testo – e che lo spostamento del poliambulatorio in altro comune penalizzerebbe di conseguenza gli utenti residenti in quelle aree; senza contare che diversi sindaci (diciotto, la maggioranza, ndr) facenti parte del distretto socio-sanitario dell’Isola bergamasca, si sono espressi a favore del mantenimento della attuale sede”. “La mozione è stata proposta dalla maggioranza PDL – Lega ed è stata sottoscritta anche dalle opposizioni – dichiara soddisfatto il consigliere Matteo Oriani -. Con questa mozione il PDL ha centrato l’obiettivo: richiedere all’Azienda Ospedaliera di mantenere in Ponte San Pietro il poliambulatorio e di coinvolgere nella decisione i sindaci”. Critico nei confronti della Lega il consigliere Matteo Rossi del Partito democratico: "E’ una vittoria del territorio e una sconfitta della Lega che questa battaglia non l’ha mai sostenuta. Adesso si discuta tutti insieme nell’interesse dei cittadini".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Il PDL esiste?

    Finora il PDL non è esistito, né in Provincia né in Comune di Bergamo: che la Lega stia facendo quello che vuole in totale libertà da due anni a questa parte è un dato di fatto innegabile. Se però questo episodio significa che il PDL si è svegliato e da ora in poi esisterà anche lui, questa è una buona notizia. Da qui in poi, però, non finora.

  2. Scritto da angi

    Pressapochismo, incompetenza, mancanza di concretezza.
    Bettoni si fà rimpiangere, e pensare che ho votato Lega..

  3. Scritto da giuseppe di ponte

    congratulazioni al pdl che ha gestito bene la vicenda e e’ stato il vero protagonista, ma bravi anche quelli della lega che hanno avuto il coraggio di cambiare idea. una vittoria del buon senso nell’interesse dei cittadini

  4. Scritto da giusta decisione

    decisione giusta,comunque ora e sempre w la lega non quella di brembate sopra

  5. Scritto da Matteo

    Bravi ai consiglieri del PD che sono riusciti a far prevalere la ragionevolezza. E bravi anche a quelli del PDL. Dire bravi a quelli della lega che avevano orchestrato lo spostamento mi sembra eccessivo.

  6. Scritto da carmen

    Solo venerdì Pirovano con la sgradevolezza che gli è congeniale aveva fatto dell’ironia con chi si opponeva allo spostamento. Mi piacerebbe vedere la sua faccia adessop. bella figura, presidente. L’ennesima in poco più di un anno e mezzo. Andrea in giro meno tronfio. E non solo per la modesta altezza….

  7. Scritto da de che del Sere

    E’ anche una sconfitta dell’inutile azienda ospedaliera di Treviglio (da chiudere ) che fa e briga senza mai consultare il territorio e chi lo rappresenta e solo unicamente pro Treviglio

  8. Scritto da Alberico

    un bravo a Matteo Rossi che si è battuto tanto ed in modo costruttivo per questo risultato. A dimostrazione che il PD conta qualcosa.

  9. Scritto da amis

    Bravo Matteo Rossi. Volevo chiedere che posizione ha il PD sulla questione dell’ospedale di San Giovanni Bianco?

  10. Scritto da Uno del pubblico del consiglio

    I complimenti andrebbero fatti a Matteo Oriani del PDL, è stato lui l’artefice della mediazione con la Lega, insieme ai coordinatori provinciali Saffioti e Macconi. E’ Oriani che ha trovato il consenso del consiglio sul testo della mozione del PDL!!!!!! è un successo del PDL notevole: Pirovano e i suoi hanno fatto retromarcia, alla faccia di chi dice che il PDL in provincia non conta niente.

  11. Scritto da taaac!!

    @11
    “uno del pubblico del consiglio?” ma dai! nel pubblico c’erano solo 3 giornalisti, una funzionaria della provincia e il direttore di una società pubblica dell’isola. sei quindi un consigliere sotto mentite spoglie? ;) o magari lo stesso oriani? :)

  12. Scritto da uno del pubblico del consiglio

    @taaac: ieri nel pubblico c’erano anche due rappresentanti locali del pdl.

  13. Scritto da senza parole

    ora dimissioni di qualcuno della lega.

  14. Scritto da Matteo Rossi

    Le mozioni presentate sono state due: Pd e PDL.
    Alla fine si è trovata una mediazione che di fatto la Lega ha dovuto subire, smentendo sè stessa e i suoi rappresentanti.
    Credo che in Consiglio Provinciale sia stata scritta una bella pagina che ha messo il bene comune di un territorio prima degli interessi di partito. La vera vittoria è quella dei Sindaci e dei cittadini che hanno creduto in questa battaglia.

  15. Scritto da huhu

    che figura la lega! ma perchè ci teneva così tanto a spostarlo a brembate?