BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Piazza Pontida, Fli celebra l’Unit?? nazionale fotogallery

L'incontro di militanti e deputati del movimento Finiano. Presenti tre parlamentari e un gruppo di militanti con gazebo.

Più informazioni su

Sono stati tre gli onorevoli aderenti a Futuro e Libertà che nella mattinata di oggi, domenica 28 novembre, hanno raggiunto piazza Pontida per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia: i deputati Fabio Granata e Antonio Buonfiglio, e il senatore Giuseppe Valditara, hanno raggiunto i militanti di Futuro e Libertà nel cuore di Bergamo. Tra loro il coordinatore provinciale Fabio Belotti e il coordinatore trevigliese Giorgio Fabbrucci. In tutto una trentina di militanti che hanno celebrato l’Unità nazionale con un banchetto e con la distribuzione di copie della Costituzione. I militanti di futuro e libertà hanno ricordato il 150° anche grazie alla fanfara Città dei Mille, diretta da Maurizio Bazzana, che si è esibita attorno alle 10 tra via XX Settembre e piazza Pontida.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da furto in libertà

    Ma che bagnato il naso questi tentano di appropriarsi della festa dell’unità d’Italia con proclami da ventennio. Ma dai, il clima non ha aiutato erano 3 gatti e 3 gatti sarebbero rimasti. La prossima volta la banda mandatela a fare qualcosa di utile.

  2. Scritto da mimi

    Impressionante, solo una trentina e con deputati a seguito…mi sa che in condizioni simili forza nuova ne portava tre volte tanto

  3. Scritto da aragorn

    Poveracci…
    nella destra i traditori sono sempre esistiti ed esisteranno sempre.
    Un applauso a questi quattro gatti per la giornata di “visibilità” che si sono guadagnati.
    Senza parole.

  4. Scritto da Ma per favore.....

    Certo che questi commenti fanno proprio impressione: si parla di soprattutto di traditori e tradimento,
    Che memoria corta hanno questi militanti del Partito dell’Amore, si sono dimenticati di Bossi di quando parlava del “Mafioso di Arcore” condito di insulti e contumelie, di quando la Lega ha lasciato in braghe di tela politiche Berlusconi e ha fatto fallire il suo governo.
    Adesso sono pappa e ciccia: tanta ciccia soprattutto per la Lega di lotta contro Roma ladrona…….
    Che vergogna!

  5. Scritto da angelo

    Complementi per la riuscita della manifestazione.
    Oltre alla banda potevate invitare anche le majorettes per fare numero visto che i simpatizzanti erano davvero pochini….
    Comunque la prossima volta invitate anche il sig. Fini e sua moglie..

  6. Scritto da tirry

    Per @19.MILITANTE PDL. Solo nel FLI i riciclati? Saffiti proviene dal PLI, Pagnoncelli dal PSI, Macconi exAN ed exMSI, e si può continuare…

  7. Scritto da JJ

    che coraggio celebrare l ‘unità spaccando il partito in cui sono stati eletti!
    sono sempre più contento di non aver votato alle ultime elezioni, se è gente come questa che deve essere votata, meglio annullare la scheda

    ma quando riusciremo ad avere una riforma che impedisca a 4 gatti di formare un proprio gruppo parlamentare e continuare a ricattare chi governa? sono giochetti che hanno fatto in tanti da entrambi gli schieramenti in questi anni.

  8. Scritto da italia2020

    Il clima non ha aiutato.Al di là del numero voglio congratularmi, anche perchè a Bergamo non si è fatto/parlato dei 150 anni dell’unità d’Italia e fa molto strano che sia un movimento nato da pochi mesi a bagnare il naso ai più vecchi e grandi partiti.L’importante è aver portato a termine un valore che avete dichiarato e cui si crede ed esserci stati, poi il futuro si vedrà.lo avete detto e lo avete fatto e in politica non è da tutti, anzi..x qnt riuarda Fini, i leader passano le idee restano..

  9. Scritto da e

    vedo un sacco di commenti sciocchi.
    Finchè Granata stava con Berluska era tutto ok?
    Ora lo attaccate?
    Tra il disfattismo e la disonestà intellettuale non si salva molto.

  10. Scritto da un bergamasco di centro

    grazie a voi del fli l’italia e’ sprofondata in crisi politica, c’e’ una grande confusione, la sinistra riprende fiato, la lega si rafforza. non si capisce bene chi siate, che cosa voglite, un cattivo minestrone di tremaglia che dice che salo’ era meglio e di della vedova libertario. dovreste solo vergognarvi!!!!!!!

  11. Scritto da Peones

    @e
    Quando Granata stava con Berlusconi era un “peones” dei tanti e nessuno lo conosceva.
    Ora ha un poco di visibilità dato dai media perchè tenta di tradire, ma fra qualche giorno finirà nel dimenticatoio, con tutte le prebende che ha saputo conquistarsi tipo pensione e benefit vari,

  12. Scritto da Penosi

    Che pena! A vederli fanno proprio pena. Trenta come i trenta denari.
    Vai Belotti, che sei grande! Ma ne hai di strada da fare. Ma chi ti conosce! Auguri per un futuro da leade denso di …. lasciamo perdere.

  13. Scritto da cuìn

    8, giusto. stava accadendo la stessa cosa con la carfagna, ma poi è rientrato tutto. italia, paese del tarallucci&vino, repubblica delle banane, dei babbi con le trote.

  14. Scritto da Tuditanus

    Il sindaco di Bergamo da che parte sta?

  15. Scritto da Quattro gatti

    30… siete ottimisti forse nel momento migliore erano una ventina contando mogli e passanti…

    Per non parlare dei personaggi, gente che non ha mai rappresentato nessuno se non se stessi e che ora tenta di riciclarsi.

    Che tristezza

  16. Scritto da Riciclati e affini

    MA alcune faccie mi sembrano alcuni anonimi ex pdl. Tipo uno che non era nessuno e ora finalmente può fare il coordinatore a treviglio, peccato che coordina solo se stesso… mi sembra un certo fabbrucci…

  17. Scritto da Marco

    è stupendo vedere che certa gente fa battute e analisi sui numeri. mi ricordano molto quelli che suggerivano al capo del governo di non preoccuparsi che i finiani erano 4, peccato che poi ne saltarono fuori 44 e senza di loro il GOVERNO non ha la maggioranza!!! complimenti a futuro e libertà di Bergamo!!!!!

  18. Scritto da lasla50

    COMPLIMENTI
    ORA DOPO LA FESTA DEL pERDONO
    ABBIAMO PURE LA FESTA DEL TRADIMENTO:

  19. Scritto da il giudice

    Ore 9,30 piazza vuota, con l’arrivo della banda un po di movimento, ma alle 10 con l’uscita di scena della stessa banda sono restati sul selciato 20-25 seguaci del Fini scortati da 50 agenti annoiati
    Molta più folla ha vedere i quadri esposti sotto i porticati di Piazza Pontida.
    Come volevano le previsioni l’ammassamento sperato si è rivelato un disastro totale, malgrado le due hostess presenti ha invogliare il popolo ha associarsi.
    Andavano ad Oriocenter forse 3 tessere le piazzavano.

  20. Scritto da militante pdl

    tutti coloro che aderiscono a FLI sono RICILATI. sono persone che hanno sempre voluto visibilità, che non l’hanno avuta mai e che adesso aderiscono a questo neopartito solo ed esclusivamente per cariche interne.

  21. Scritto da lorenzo loya

    questi di FLI si sono staccati da berlusoni, gli dicono di dimettersi, ma non vogliono le elezioni : forse perchè sono pienamente consapevoli del fatto che prenderanno pochi voti ed andranno tutti a casa? ebbene sì… solo fini e poche altre personalità in evidenza sulla scena politica rimarranno in parlamento. piede in due scarpe?

  22. Scritto da che tristezza

    Bene in piazza quelli che faranno cadere il governo pugnalandolo alle spalle e che faranno pagare ai cittadini alte elezioni. grazie fli, remano contro l’Italia.

  23. Scritto da andate a lavorare

    non andrete da nessuna parte………il signor Fini si è ritagliato un orticello per lui e i suoi fedelissimi……..faceva bene a ritirarsi a vita privata tanto il vitalizio se l’è assicurato è una vita che è in parlamento e l’assegno sarà molto consistente……non come i comuni operai che vanno in pensione dopo 40 anni di duro lavoro in fabbrica a cifre da fame……….vergogna basta politica

  24. Scritto da e

    Le tossine del “partito di plastica” infesteranno a lungo lì’Italia. Berlusconi ha fatto malissimo al paese, per mettere al riparo i suoi interessi.
    Così ora tutti i partiti sono autorizzati a essere meri comitati diaffari.
    Grande statista.

  25. Scritto da no politica

    votazione per togliere vitalizio guardate come hanno votato tutti i partiti vedo che il FLI ha dimostrato di essere il nuovo a sostegno degli operai che vanno in pensione dopo 40 anni con cifre da fame
    http://parlamento.openpolis.it/votazione/33629

  26. Scritto da Carlo Varelli

    MEGLIO 100 GIORNI DA SEMPLICI ED ONESTI CITTADINI CHE UNO DA GIANFRANCO FINI.
    GLI ESPONENTI DI FUTURO E LIBERTA’ NAZIONALI E BERGAMASCHI SONO SOLO PROPAGANDISTI.

  27. Scritto da tirry

    Due deputati ed un senatore per una trentina di partecipanti? Uno ogni dieci? Non è un buon inizio se si è riusciti a mobilitare solo una trentina tra militanti e simpatizzanti…

  28. Scritto da Francesco Melichelli

    Ecco Fabbrucci, uno dei più straordinari ed illuminati esponenti della politica locale.
    Spero abbiate percepito l’ironia.