BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il vescovo domenica a Loreto per scusarsi

L'attesa dei giovani cresimandi e delle loro famiglie rimasti sicuramente un po' delusi domenica scorsa verr?? ripagata alla Messa delle 11.

Più informazioni su

Per un disguido organizzativo il vescovo Francesco Beschi domenica scorsa non ha partecipato alle cresime alla parrocchia di Loreto. In realtà l’appuntamento con i parocchiani di Loreto era fissato nella sua agenda per questa domenica, 28 novembre mentre il 21 monsignor Beschi era alla chiesa di Pedrengo a impartire la cresima. 
L’attesa dei giovani e delle loro famiglie rimasti sicuramente un po’ delusi verrà ripagata dunque domenica mattina alle 11 quando il vescovo incontrerà tutti per porgere le proprie scuse.
Il direttore dell’oratorio di Loreto, don Pietro Guerini, ma anche il parroco e gli altri sacerdoti hanno infatti invitato per la messa mattutina tutte le famiglie della parrocchia e in particolare quelle dei cresimandi per l’atteso e saltato incontro col vescovo: "Stiamo avvertendo tutti, e le famiglie si dicono contente di incontrare finalmente monsignor Beschi che non mancherà di scusarsi per la sua assenza dovuta ovviamente a un equivoco".

LORETO "Sapete dov’è finito il vescovo?" I cresimandi lo attendono invano

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da QVQ

    Che sia un Signor Vescovo è sicuro, gestisce milioni e milioni di Euro, che sia un grande solo per questo ……….. mmmmmmmmmmmmm ….
    per essere grande dovrebbe farsi piccolino, dare tutti i beni della Diocesi ai poveri ed andare a vivere in un camper vicino ai bisognosi,
    in ultimo approvare le apparizioni di Ghiaie di Bonate del 1944,
    solo così potrebbe essere grande

  2. Scritto da parsifal

    Gesto semplice, degno di nota.
    Azzera tutte le chiacchiere sulle colpe a questo a quello e altre chiacchiere.
    Per questo Beschi è un signor vescovo.
    Grazie.

  3. Scritto da loretese

    Ah, quindi la domenica era questa, non la scorsa… quindi il sito della diocesi, ed il vescovo stesso, non erano in errore.
    in un mondo ideale ora dovrebbe accadere che tutti quelli che hanno sentenziato a vuoto accusando il vescovo ora chiedano scusa per aver tratto giudizi affrettati. e sarebbe bello si scusasse anche quel sacerdote che, invece di telefonare in curia, ha protestato con la stampa creando una tempesta in un bicchier d’acqua.
    viceparroco, meno mail e più agende aggiornate!!

  4. Scritto da anonimo

    Questo vescovo è davvero un grande uomo

  5. Scritto da marilena

    ma chi se ne importa….