BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La sezione Aido festeggia i primi 30 anni

L’Aido di Sombreno festeggia i trent’anni di fondazione. Sabato sera alle 20.45 all’oratorio appuntamento con soci e simpatizzanti.

Più informazioni su

L’Aido di Sombreno festeggia i trent’anni di fondazione. Sabato sera alle 20.45 all’oratorio di Sombreno la sezione locale dell’Associazione italiana per la donazione di organi promuove l’incontro “30 anni tra sogni e realtà”. «Interverranno per raccontare le loro esperienze i familiari che hanno perso un loro caro e che hanno dato il consenso alla donazione degli organi – spiega Giovanna Piazzalunga, presidente dell’Aido –. Se da una parte c’è il dolore per la perdita di un familiare, dall’altra c’è anche chi grazie ad un trapianto torna a vivere un’esistenza normale, per questo saranno presenti anche alcune persone trapiantate che racconteranno la loro storia».
Al convegno interverranno anche Monica Vescovi, presidente provinciale Aido di Bergamo, don Tommaso Barcella fondatore del Gruppo Aido Sombreno e la psicologa Valentina Paris. Non mancherà anche un momento musicale con l’esibizione del complesso DdS (Divieto di Sosta), un gruppo di giovani musicisti dell’oratorio di Almè. Il programma dei festeggiamenti prevede per domenica il ritrovo alle 9.30 all’oratorio di Sombreno, il corteo per le vie del paese e la Messa alle 10.15 nella chiesa parrocchiale dei Santi Fermo e Rustico. Al termine della funzione religiosa ci sarà il saluto delle autorità e un rinfresco con tutta la popolazione offerto dai 251 iscritti all’Aido di Sombreno.
«Lo scopo del nostro gruppo – afferma la presidente Piazzalunga – è diffondere la cultura della donazione attraverso l’informazione nelle scuole e con incontri pubblici. Proponiamo anche iniziative come la camminata non competitiva “Quater pass per i coi de Brè” che quest’anno è giunta alla 31ª edizione, il concorso dei presepi, il torneo di bocce a Sombreno, inoltre partecipiamo al torneo di calcetto promosso dall’Aido di Gorle e alla manifestazione podistica “Camminando” dell’Aido provinciale. Prossimamente parteciperemo alla manifestazione podistica del 12 dicembre prossimo promossa dagli amici di Telethon di Paladina, intitolata a Ilaria e Ivano, due donatori di organi del nostro paese».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.