BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Ex Enel, apportate modifiche significative”

L'assessore all'Urbanistica del Comune di Bergamo replica ai cittadini del Comitato di S. Lucia che lamentavano di non essere stati ascoltati.

Più informazioni su

Egregio Direttore,
la lettera inviata dal Comitato Santa Lucia, appare francamente inaccettabile sia per i toni, che per i contenuti.
Non è assolutamente vero, infatti, che non si sia fatto nulla per cercare di modificare il PII ex Enel, così come non è neanche vero che il coinvolgimento del Comitato S. Lucia nella fase di elaborazione del progetto architettonico si sia risolto in una “operazione di mera facciata”.
E’ doveroso premettere che il PII ex Enel è stato approvato in via definitiva dalla precedente amministrazione, con il voto contrario del centro-destra.
Abbiamo comunque cercato di apportare delle modifiche, attraverso il confronto con l’operatore e con il Comitato S. Lucia ed alcuni risultati, a mio avviso, significativi sono stati raggiunti.
Abbiamo in particolare ottenuto una diminuzione del 5 % delle volumetrie (pari a 3.000 mc), senza diminuire il versamento degli oneri, nonché l’impegno da parte dell’operatore di convenzionare ben 43 posti auto interrati con le cliniche esistenti nella zona, al fine di sgravare i parcheggi pubblici dalla presenza di gran parte dei veicoli.
Anche il confronto fra il progettista ed i rappresentanti del Comitato S. Lucia non è stato inutile, perché diverse indicazioni del Comitato medesimo sono state già recepite ed altre (ad esempio quelle relative agli attraversamenti pedonali) lo saranno nella fase di successiva elaborazione del progetto con i funzionari responsabili della viabilità.
Resto convinto, come ho detto più volte, che la cosiddetta “urbanistica partecipata” sia il modo migliore per affrontare le trasformazioni del territorio.
Il presupposto perché tale metodo funzioni, tuttavia, è che si voglia davvero migliorare le cose e non ci si perda in inutili polemiche che nulla di positivo portano alla collettività…
La ringrazio per l’attenzione e Le porgo i miei migliori saluti.

Andrea Pezzotta
assessore all’Urbanistica
Comune di Bergamo 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Comitato Santa Lucia

    Il Comitato Santa Lucia ha fatto una puntualizzazione in merito alla sua presunta “partecipazione” all’iter di progettazione del PII ex-Enel. Le parole pronunciate dall’Assessore Pezzotta in Consiglio Comunale potevano infatti trarre in inganno e far pensare che il Comitato avesse seguito fin dall’inizio il progetto, incidendo sulla sua essenza e ottenendo infine modifiche sostanziali. Ciò non corrisponde purtroppo al vero. (segue)

  2. Scritto da Comitato Santa Lucia

    Ci dispiace che l’Assessore Pezzotta – del quale abbiamo sempre apprezzato la disponibilità e cortesia personali – voglia bollare le nostre indicazioni come “mere polemiche non vere”.

    Noi siamo in realtà rimasti sempre inamovibili nella nostra convinzione che questo PII sia abnorme nell’impatto su una zona della città già in situazione critica. Le (davvero minime) modifiche apportate sono insufficienti a bilanciare tale impatto. Ecco perché possiamo dire che la nostra partecipazione

  3. Scritto da Comitato Santa Lucia

    Ecco perché possiamo dire che la nostra partecipazione al tavolo consultivo è stata poco più di un’operazione di facciata, mentre sullo sfondo rimaneva ben saldo l’unico elemento che è stato tenuto in grande considerazione: il fattore economico!

    Noi cittadini, riuniti in un comitato CIVICO, ci battiamo disinteressatamente perché i concetti di Etica Ambientale (oggetto di un recente incontro tenutosi in città) non rimangano sulla carta, ma vengano applicati nella realtà (segue)

  4. Scritto da Comitato Santa Lucia

    … ma vengano applicati nella realtà prima che sia troppo tardi. Invece continua ad emergere come l’unico reale fondamento decisorio sia il parametro economico (gli oneri già “incassati” e non diminuiti).

    E se l’urbanistica partecipata si deve limitare a suggerire la sistemazione cromatica delle aiuole dei giardini (senza scalfire altro per non rischiare un aggravio del bilancio), allora forse c’è qualcosa che non va…

  5. Scritto da comitati ? ...se li conosci li eviti

    si lamentano di non essere stati ascoltati ???? i comitati sono SEMPRE sordi e INCONTENTABILI, POLEMICI e CONTRARI a tutto, INFASTIDITI da tutto e tutti perciò, non ascoltiamoli e mandiamoli a ……….quel paese

  6. Scritto da marilena

    inutili polemiche quelle della gente che si oppone alla cementificazione?Così ormai va il mondo grazie a politici come lei.

  7. Scritto da "Non col vento"

    Sia sincero avvocato, i rapporti tra la proprietà e la Clinica Castelli erano già stati avviati dall aprecedente Amministrazione.