BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Poche ore e poi… solo digitale Voi siete pronti? Tutto ok?

Mancano poche ore: questa notte in provincia di Bergamo verranno spenti i ripetitori televisivi analogici, e domani si potr?? vedere la tv solo con il digitale terrestre. Diteci voi a che punto siete.

Mancano poche ore: questa notte in provincia di Bergamo verranno spenti i ripetitori televisivi analogici, e domani si potrà vedere la tv solo con il digitale terrestre. Si tratta di un passaggio impegnativo, che riguarderà i 244 comuni della provincia, inclusa Bergamo.
Più volte vi abbiamo spiegato come prepararvi. Se non avete un televisore già predisposto al digitale terrestre dovrete acquistare un decoder, e collegarlo alla stessa antenna che già avete sul tetto. Se invece avete già un decoder, il 26 non dovrete far altro che risintonizzarlo, usando il menu interattivo che in genere si controlla dal telecomando.
Sembra tutto semplice, la verità è che in tutta Italia nei giorni di passaggio ci sono stati diversi disagi. Domani, venerdì però, sarà il giorno della verità: il segnale coprirà il territorio con tutta la sua potenza, e sarà finalmente a regime. Se vedrete tutti i canali disponibili, o comunque quelli di vostro interesse, allora sarete in una zona ben coperta. Se invece non vedrete più alcuni canali, allora sarà il caso di contattare il vostro antennista per dare una sistematina all’antenna. In alcuni condomini, saranno necessari lavori più complessi di canalizzazione.
In ogni caso è altamente sconsigliato mettere mano all’antenna da soli: «Per posizionare l’antenna con il digitale terrestre bisogna chiamare sempre l’antennista», spiega l’antennista CNA Claudio Gaglianone, «Il sistema è molto sofisticato, e se una volta si poteva anche pensare di andare sul tetto e spostare l’antenna empiricamente ora è impossibile. Senza strumenti di puntamento specifici non si prende più niente». In ogni caso, ripetiamo, aspettate una settimana dallo switch-off, quando anche fatto salvo di inconvenienti dell’ultimo minuto, tutto sarà regolare.
Ancora: in alcuni territori, in genere quelli di montagna in cui anche il segnale analogico era già molto scadente, il digitale non arriverà mai con la potenza necessaria. In quel caso sarà necessario installare l’impianto satellitare TivùSat. I lavori per l’installazione di TivùSat si aggireranno oltre i 100€, ma la tv poi è gratuita e il segnale di ottima qualità (in certi casi di qualità superiore al digitale terrestre). Mancano poche ore al momento della verità. BergamoNews raccoglierà con lo strumento dei commenti le vostre segnalazioni sulla qualità delle trasmissioni, per darvi la possibilità di confrontare il segnale in aree simili.

 
TELEVISIONE

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da c.g.

    Per “IL GIUDICE” : da quando il canone è diventata una tassa di proprietà il canone televisivo è obbligatorio, in quanto tassa di possesso del televisore; hai informazioni diverse???

  2. Scritto da alberto

    ma l’ha ordinato il medico, di vivere con la televisione in casa?

  3. Scritto da Stefano, Bergamo

    Nell’ultima settimana ci sono più disturbi (quadratini, immagini che si fermano, voce che va via).
    LA 7 non si vede più.

    Qualcuno sa qualcosa? grazie

  4. Scritto da simcity

    a gavarno la tv non si piglia, quindi digitale (che poi è una tecnologia strasuperata) è inutile.. e poi chi le guarda mai rai e mediaset???

  5. Scritto da barba

    Canale5 Rete4 e Italia1 non si vedono più! Si sa qualcosa?

  6. Scritto da Vito

    Concordo con Stefano ,abito a Lallio e da giorni LA7 , bergamo tv ,non si vedono, in compenso vedo molto bene un canale “HORSE TV ” dedicato ai cavalli…che tristezza !!!

  7. Scritto da Prestiner

    Me ol digitale al vede mia ..come mai? perche’ go mia la presa scarto?

  8. Scritto da alberto

    ripeto: e provarea a vivere senza televisione, no eh?

  9. Scritto da Antennista incasat

    Si barba ,sono state oscurate perche’ trasmettono solo programmi beceri !!

  10. Scritto da livio

    non piglio bene bungatv, il nuovo canale che trasmette da Hardcore (Mi)

  11. Scritto da @ 5 barba

    I tre canali da te citati sono ora visibili dalla Libia e dalla Russia. Buona visione.
    P.S. C’è stato un colpo di stato comunista stanotte, non te ne sei accorto?

  12. Scritto da mario59

    @ 1 e 8 alberto
    Ma lei è un mormone?
    Cosa vuol dire provare a vivere senza la tv..?
    Io sono tutt’altro che un teledipendente… la guardo veramente poco…ma non per questo penso di vivere senza tv…mah…!!!

  13. Scritto da DANIELE

    @ALBERTO. Bravo! Anche io vivo senza TV (e come si vive bene!!).
    Mi vien da ridere a vedere tutti che corrono qua e là per non perdere neanche un minuto di “spettacolo”… Tutti “schiavi”, permettetemelo: schiavi del business del digitale terrestre ideato per far spendere più soldi.

  14. Scritto da stefanorossi

    sotto citta’ alta con analogico si vedeva bene tutto con il digitale bergamo tv non si vede e gli altri canali con la pioggia ogno tanto saltano e l’antenna e’ stata cambiata 2 anni fa mahh… ed il problema persiste sempre e solo sulla RAI!!!!

  15. Scritto da gurdulù

    Col digital ghé na grande quantità de canai töi coi stese stupidade. E a chi chel dis che mei paga mia crediga mia perché söl bilancio di dite chi produs ghé semper la vus “spese pubblicità”, chi solcc lé ié per paga i televisiù e i iott e le ele del berluska e di so amis.

  16. Scritto da Tivusatx tutti free

    tivusat non vi dice niente?
    gratuita sul satellite… provare per credere. ..

  17. Scritto da kimi

    concordo con Daniele….il digitale terrestre (segnale mediocre perchè arcicompresso…ecco perchè spesso e volentieri sul più bello…sparisce o si riempie di quadratini) serve unicamente per aumentare a dismisura i canali a totale discapito della qualità…(almeno si captasse la TV svizzera)…solo tante tv spazzatura e tanta tanta pubblicità!!!
    BGnews si guarda bene dallo spiegarvele queste cose!
    Che nostalgia della vecchia RAI, della TV svizzera, Koper Capodistria, TMC…

  18. Scritto da margherita

    non si vede bergamo tv per il resto abbastanza beneda dossena

  19. Scritto da stefano

    Per quanto mi riguarda (abito ad Albino) il segnale è ottimo.
    Unica segnalazione per Bergamo TV che fa un pò di bizze.
    Voglio però segnalare che i problemi iniziali sul segnale erano causati dalla vicinanza al televisore del telefono cordless….cambiata posizione il segnale audio e video è perfetto.

  20. Scritto da il giudice

    Anch’io non vedrò più Bergamo TV……… che fortuna !!
    Per il resto non penso sia meglio del vecchio e buon analogico, e poi di vedere telepadrepio non è che mi interessa poi tanto.
    Anzi, mi pareva più nitido prima il segnale, senza contare che adesso bisogna acquistare i carissimi vidroregistratori con il digitale incorporato altrimenti è difficoltoso registrare qualche programma solo con il decoder e la TV senza digitale.
    Al solito hanno fatto tutto per fare spendere denari al popolo.

  21. Scritto da Pirox

    Io consiglio a tutti gli utenti di armarsi di tanta pazienza per i prossimi giorni perché lo switch off non ci concluderà nel giro di poche ore ma sarà necessario risintonizzare tv e decoder più volte.
    Direi che però, a partire da lunedì, la situazione dovrebbe stabilizzarsi e finalmente anche Bergamo e provincia saranno all digital.
    Ovviamente a chi abita in località difficilmente raggiunte dal segnale terrestre di dotarsi di parabola e decoder tivùsat.
    In bocca al lupo!

  22. Scritto da alberto

    non è obbligatorio essere mormoni per essere in grado di accendere il cervello e spegnere la tv.
    anzi, non acquistarla nemmeno.
    grazie ad internet oggi giorno si può fare praticamente qualsiasi cosa: tenersi aggiornati grazie ai giornali online (tra cui l’ottimo bgnews per le questioni locali), guardarsi IL programma che interessa, magari in streaming o attraverso i servizi di teche.
    certo, l’unico svantaggio è che ci si perde l’isola dei famosi, striscia la notizia, vespa, minzolini ecc

  23. Scritto da DANIELE

    Grande ALBERTO! Concordo! Forse i mormoni di oggi sono proprio quelli che hanno solo la TV come riferimento.

  24. Scritto da Adriano Bottiglieri

    Adriano Via Lega Lombarda Pontida continuerò a pagare il canone RAI ma da domani con il digitale terrestre non vedrò più i canali RAI – La7 avevano detto che mettevano un ripetitore sul monte canto per ovviare al problema in quanto il segnale da val cava era coperto dalla collina posta alle spalle della via lega lombarda – l’alternativa e comprare un un decoder per collegarlo alla parabola satellitare peccato che i costi sono elevati. VIVA MAMMA RAI!!

  25. Scritto da Love and peace

    Mi dispiace contraddirti GIUDICE ma puoi registrare ugualmente senza spendere un euro come facevi prima. comunque tornando al tema posso dire…. Valle seriana 171 canali con ottima qualità poi si vedra visto che ora è ancora tutto provvisorio. poi se uno nell’eta della tehnologia preferisce restare all’età della pietra e non accettare il progresso faccia pure ma rispetti chi ama l’isola, striscia e tutte le possibilità che ci sono. rispetto e libertà per tutti

  26. Scritto da mirco

    n. 8 e n. 22 : i due finti personaggi controcorrente che sicuramente in privato guardano la TV, su non e’ ancora peccato e poi ci sono dei buoni programmi, non e’ tutta spazzatura. Mi viene in mente il film “La stanza del figlio” anno 2001 in cui il regista pieno di se’ Nanni Moretti utilizzava solo un telefono pubblico in alcune scene per fare l’alternativo…

  27. Scritto da il giudice

    @ 25
    Ho solo detto che è DIFFICOLTOSO non che è impossibile, leggi meglio prima, grazie.
    Si può solo registrare il canale che si guarda, e secondo me è una scocciatura che registro solo quello che vedo e non altro canale che non vedo.
    Se il concetto è troppo difficile da capire mi dispiace per lei.
    Buona serata.
    .

  28. Scritto da alfio

    Abito a Cisano Bergamasco e Vi rendo noto che dal 10 di Novembre non vedo più alcun canale della Rai nè analogico nè con digitale terrestre. Faccio notare che ho il decoder da 2 anni.

  29. Scritto da C

    Il giornalista che ha scritto questo articolo non è informato:
    con l’impianto satellitare puoi si vedere canali televisivi molto bene, ma le prime visioni sono SEMPRE CRIPTATE.
    Penso che in certe zone si potrebbe parlare quindi di INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO.

  30. Scritto da c.g.

    INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO: CI SONO I PRESUPPOSTI PER NON PAGARE L’ABBONAMENTO.

  31. Scritto da c.g.

    Prima di interrompere un servizio pubblico, deve essere attiva la relativa sostituzione, altrimenti ci potrebbe pure essere dolo.
    IL RESTO è SOLO ARIA FRITTA E CA… MESSE IN GIRO DA CHI NON RIESCE PIù A GESTIRE NULLA, NEMMENO UNA QUESTIONE SOLO SQUISITAMENTE TECNICA.

  32. Scritto da AL

    Unpiccolo dettaglio…
    Se vuoi registrare da VCR o DVD REC è hai un vecchio tv senza DTT integrato devi avere 2 decoder:1 per registrare e 1 un per vedere un secondo canale diverso da quello che stai registrando…

  33. Scritto da il giudice

    E chi la mai pagato il canone, è un’invenzione di una azienda statale di cui si può benissimo fare a meno e anche tranquillamente perchè è legale non pagare il canone, non lo sapevate ??
    Nella mia cerchia nessuno è mai stato abbonato e malgrado le decine di strampalate missive di minacce che arrivano ce ne freghiamo benevolmente, con i soldini risparmiati andiamo a mangiare e bere alla salute di mamma rai.
    Ripeto, il digitale è un disastro totale, almeno per ora.