BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La neve c’??, impianti aperti: si scia da sabato 27

A Foppolo primo week-end sulle piste, poi chiusura da luned?? a gioved?? e riapertura definitiva il 3 dicembre. Via libera anche a Colere e Spiazzi di Gromo.

Più informazioni su

Inizierà in grande anticipo, quest’anno, la stagione sciistica bergamasca. Grazie alla neve caduta abbondante nelle ultime settimane da sabato 27 novembre apriranno infatti le seggiovie di Carona, Foppolo, San Simone, Colere e Spiazzi di Gromo. Riportiamo di seguito il comunicato stampa di Bremboski, la società che gestisce ilc omprensorio dell’Alta Valle Brembana:

"Sabato 27 novembre prende il via la stagione invernale 2010/2011 nel comprensorio sciistico Brembo Ski San Simone – Foppolo e Carona.
Le nevicate dell’ultima settimana hanno portato oltre 40 cm di neve fresca che è andata ad aggiungersi a quella programmata portando così la neve a 60/70 cm con punte di oltre 100 cm in quota. Queste quote ci permettendo così di aprire la maggior parte delle piste da sci per la gioia di tutti gli appassionati di neve e sci.
Gli impianti a Foppolo e Carona apriranno alle 08.30 fino alle 16.45 mentre a San Simone chiuderanno alle 16.30. Naturalmente aperti tutti i centri di emissione skipass per permettere, a chi lo volesse, di acquistare lo stagionale Brembo Ski.
Gli impianti di risalita chiuderanno poi lunedì 29 novembre per riaprire in modo definitivo e continuativo da venerdì 3 dicembre in coincidenza con il lungo ponte dell’Immacolata.
Il paesaggio si presenta completamente imbiancato, la voglia di sci è davvero tanta e l’attenzione di tutti è puntata ancora una volta sui lavori fatti questa estate in tutto il comprensorio.
In particolar modo quest’anno suscitano interesse e curiosità gli interventi fatti a San Simone dove si è lavorato sulle piste da sci e in particolar modo sulle piste: Camoscio con la nuova variate che arriva direttamente al piazzale; Arale con importanti movimenti terra a beneficio anche dello Orobik Snow Park e Colla che oggi è una pista blu di oltre 800 metri di lunghezza con una larghezza media di 50 metri che unita alla pista Camoscio diventa di oltre 1200 metri di lunghezza.
Sempre a San Simone è stato ultimato il nuovo impianto di innevamento programmato commissionato alla ditta Snowstar; un opera considerata da tutti fondamentale dal punto di vista di sviluppo della stazione. Si tratta di un impianto misto a giraffe ad alta pressione, torri e cannoni a bassa pressione, indispensabili per assicurare un perfetto innevamento sulle piste.
Anche a Carona sono proseguiti i lavori di miglioramento e ammodernamento della skiarea: entro Natale entrerà in funzione il nuovo campo scuola coperto che sostituirà il vecchio skilift Bimby.
Si tratta di un nastro trasportatore coperto sorvegliato da un sistema video e comprende inoltre un impianto audio attraverso il quale viene normalmente diffusa della musica ma che, in caso di necessità, consente di trasmettere agli sciatori varie informazioni. Il nastro trasportatore coperto funziona perfettamente, assicurando agli sciatori un comodo viaggio con o senza sci ai piedi, al riparo dal vento e da altri fenomeni atmosferici. Con le sue caratteristiche, rappresenta inoltre una vera e propria attrazione per la nostra area sciistica"

Bremboski: prevendita stagionali 2010/ 2011

Valle Brembana Ski: stagionali vallari 2010/ 2011

Online i prezzi delle stazioni sciistiche della Valle Brembana

Ecco un elenco di link ai quali si può fare riferimento:

Bollettino Arpa e Protezione civile regionale

IlMeteo.it (si possono selezionare previsioni per tutti i paesi d’Italia)

Centro Meteorologico Lombardo

I siti dei "Bernacca" bergamaschi:

ViviSulSerio

San Pellegrino Meteo

Il Portale di Oltre il Colle

Orobie Meteo

Meteo Arcobaleno

Lago d’Iseo

Meteo Brignano

Le webcam puntate sui paesi bergamaschi

Bergamo città

Oltre il Colle, Zambla e Zorzone

Castione della Presolana e monte Pora

Piani di Bobbio

Rifugio Curò, Valbondione

Foppolo

Valleve

Vilminore di Scalve, Schilpario, Colere

Brignano e Treviglio 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da tamtam

    2 grappe, non 2 bottiglie di grappa….. tutto stà nel limitarsi, se così non fosse perchè non vietare la vendita di superalcolici allora?
    io invece sulle piste ho visto gente incapace che metteva a repentaglio la sicurezza degli altri ma non era ubriaca…. perciò?

  2. Scritto da a tamtam

    io sono astemia e ti assicuro che di gente alticcia in pista ne ho vista..! Addirittura ho visto la Polizia Locale fermare un tipo che non riusciva neppure a mettere gli sci sul portasci, tanti grappini aveva bevuto al bar delle piste! Se qualche bevanda alcoolica ti fa superare il limite sulle strade se guidi, e ad essere sanzionato, come mai sulle piste non fa male? Che la dispersione del calore riduca l’effetto dell’alcool è una balla spaziale inventata da chi beve e smentita dalla scienza

  3. Scritto da vai

    chi detesta gli sci può sempre guardare la neve da sotto il piumone, o ignorarla.
    Lo sci è una grande opportunità per queste valli e anzi dovrebbe essere sfruttata migliorando gli impianti: alla faccia di chi profetizzava neve solo ad alte quote, anche oggi nevica ben più in basso!
    A proposito: e la Valle Seriana? E la strada del Monte Pora? Più nessuna notizia? Magari sapere se e quando sarà accessibile, sarebbe completa informazione!

  4. Scritto da alcool

    attenzinoe alle grappe! poi c’è gente alticcia sulle piste che ne compina di tutti i colori! Io farei l’alcooltest sulla neve

  5. Scritto da tamtam

    per n. 9 – la maggior parte dell’alcool viene riconvertita in calore e ti assicuro che sulla neve non è come quando lo si beve la mattina e si fanno certi commenti..

  6. Scritto da Marangoni

    e’ difficile sciare?

  7. Scritto da barba

    @1
    Sci a monte in avanti, sci a valle indietro. Fletti le gambe, porti avanti il braccio, punti la racchetta e giri in posa plastica!
    Semplicissimo, se ti vengono dei dubbi prendi due grappe tutte d’un fiato prima e si sciolgono i movimenti

  8. Scritto da Marangoni

    Grazie, Barba ,domenica mi lancio!

  9. Scritto da tamtam

    per Marangoni: snowboard? sabato a corele ti faccio muovere i primi passi per un’oretta dopo due belle grappette per sciogliersi….

  10. Scritto da Marangoni

    Ma ! preferirei iniziare con lo sci poi vedro’..scusa ma dove resta corele ?

  11. Scritto da tamtam

    ops, colere..

  12. Scritto da anna

    detesto lo sci ! sveglia presto, code per arrivare alle piste, code sulle piste, code al ristorante, code al ritorno, freddo, rischio di traumi, attrezzatura costosa (quella decente)