BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La neve c’??, impianti aperti da sabato 27

A Foppolo primo week-end sulle piste, poi chiusura da luned?? a gioved?? e riapertura definitiva il 3 dicembre. Via libera anche a Colere e Spiazzi di Gromo.

Più informazioni su

Inizierà in grande anticipo, quest’anno, la stagione sciistica bergamasca. Grazie alla neve caduta abbondante nelle ultime settimane da sabato 27 novembre apriranno infatti le seggiovie di Carona, Foppolo, San Simone, Colere e Spiazzi di Gromo. Riportiamo di seguito il comunicato stampa di Bremboski, la società che gestisce ilc omprensorio dell’Alta Valle Brembana. Comunicato inviato nella notte tra il 24 e il 25 novembre:

"Sabato 27 novembre prende il via la stagione invernale 2010/2011 nel comprensorio sciistico Brembo Ski San Simone – Foppolo e Carona.
Le nevicate dell’ultima settimana hanno portato oltre 40 cm di neve fresca che è andata ad aggiungersi a quella programmata portando così la neve a 60/70 cm con punte di oltre 100 cm in quota. Queste quote ci permettendo così di aprire la maggior parte delle piste da sci per la gioia di tutti gli appassionati di neve e sci.
Gli impianti a Foppolo e Carona apriranno alle 08.30 fino alle 16.45 mentre a San Simone chiuderanno alle 16.30. Naturalmente aperti tutti i centri di emissione skipass per permettere, a chi lo volesse, di acquistare lo stagionale Brembo Ski.
Gli impianti di risalita chiuderanno poi lunedì 29 novembre per riaprire in modo definitivo e continuativo da venerdì 3 dicembre in coincidenza con il lungo ponte dell’Immacolata.
Il paesaggio si presenta completamente imbiancato, la voglia di sci è davvero tanta e l’attenzione di tutti è puntata ancora una volta sui lavori fatti questa estate in tutto il comprensorio.
In particolar modo quest’anno suscitano interesse e curiosità gli interventi fatti a San Simone dove si è lavorato sulle piste da sci e in particolar modo sulle piste: Camoscio con la nuova variate che arriva direttamente al piazzale; Arale con importanti movimenti terra a beneficio anche dello Orobik Snow Park e Colla che oggi è una pista blu di oltre 800 metri di lunghezza con una larghezza media di 50 metri che unita alla pista Camoscio diventa di oltre 1200 metri di lunghezza.
Sempre a San Simone è stato ultimato il nuovo impianto di innevamento programmato commissionato alla ditta Snowstar; un opera considerata da tutti fondamentale dal punto di vista di sviluppo della stazione. Si tratta di un impianto misto a giraffe ad alta pressione, torri e cannoni a bassa pressione, indispensabili per assicurare un perfetto innevamento sulle piste.
Anche a Carona sono proseguiti i lavori di miglioramento e ammodernamento della skiarea: entro Natale entrerà in funzione il nuovo campo scuola coperto che sostituirà il vecchio skilift Bimby.
Si tratta di un nastro trasportatore coperto sorvegliato da un sistema video e comprende inoltre un impianto audio attraverso il quale viene normalmente diffusa della musica ma che, in caso di necessità, consente di trasmettere agli sciatori varie informazioni. Il nastro trasportatore coperto funziona perfettamente, assicurando agli sciatori un comodo viaggio con o senza sci ai piedi, al riparo dal vento e da altri fenomeni atmosferici. Con le sue caratteristiche, rappresenta inoltre una vera e propria attrazione per la nostra area sciistica".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.