BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Isacchi: “Sulla polizia ho detto cose prive di fondamento”

Il consigliere provinciale della Lega Nord Pietro Isacchi, protagonista di uno sfogo contro le forze dell'ordine, si scusa con i cittadini bergamaschi.

Il consigliere provinciale della Lega Nord Pietro Isacchi, protagonista di uno sfogo contro le forze dell’ordine, si scusa con i cittadini bergamaschi.

"Il sottoscritto consigliere provinciale del gruppo Lega Nord, Pietro Isacchi, in merito a quanto affermato nel corso del Consiglio Provinciale del 22 novembre scorso precisa quanto segue: La discussione della mozione sulla sicurezza in Provincia di Bergamo presentata dalle opposizioni è sicuramente trascesa, travalicando i limiti del confronto e del dibattito civile. Sono consapevole di aver usato toni scorretti e provocatori nell’affermare le mie opinioni e pertanto voglio pubblicamente chiedere scusa ai cittadini bergamaschi, al Consiglio Provinciale e al Presidente della Provincia, che peraltro non era presente in Aula.
Le affermazioni relative a presunti comportamenti illeciti dei rappresentanti delle forze dell’ordine sul territorio bergamasco sono state offensive e prive di qualunque fondamento. A tutte le forze dell’ordine va la mia stima e riconoscenza per il lavoro che quotidianamente svolgono pur nelle mille difficoltà che la Lega Nord non ha mai mancato di sottolineare.
Un tema come quello della sicurezza, così caro al nostro Movimento, avrebbe meritato un dibattito completamente diverso: un confronto sui problemi reali e non uno scambio di invettive politiche.
Ribadisco quindi nuovamente le mie più profonde scuse".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da dimissioni

    Le scuse devono essere precedute da dimissioni e ammenda da monetizzare a carico della lega nord

  2. Scritto da Trop malfaa

    Buona parte sono meridionali, si tratta poi di “statali” ma sull’altro piatto della bilancia c’era la questione sicurezza. Il Nostro dev’essere andato in confusione , troppa carne al fuoco.

  3. Scritto da Leghisti Ballisti!

    Ormai è una abitudine,prima sparano azzate,e poi domandano perdono:come i Bambini di 10 anni. Leghisti Ballisti!

  4. Scritto da berghem

    fuori subito dalla lega !!! cristian intervieni perchè gente così non la vogliamo, da militante leghista voglio esprimere la massima solidarietà alle forze dell ordine.

  5. Scritto da gigi

    da leghisti non si può pretendere ………….se li conosci li eviti

  6. Scritto da Ringo

    @5 – In compenso è favorevole alle cadreghe

  7. Scritto da mozzo verso partito nazione

    lo sport della lega e’ fare il gambero:

    http://mozzonazione.wordpress.com/2010/11/24/cosa-non-si-fa-per-mantenere-la-poltrona-bossi-appoggio-esterno-udc-sarebbe-positivo-adnkronos-politica/

  8. Scritto da beppe

    … la mia solidarietà ad isacchi… chiedo di non preoccuparsi. Nella Lega tutti dicono cose almeno un pochino prive di fondamento. Ci siamo abituati

  9. Scritto da ALESSIO

    un classico, lanciano il sasso poi tirano indietro il braccio…non so’ che fare delle tue scuse , fate pena..a zappare la terra,altro che roma ladrona. lega poltrona..vergogna.

  10. Scritto da ?

    Premetto che non conosco a fondo il caso,ma vi e mi domando,è proprio cosi “pericoloso” in Italia discutere l’operato delle Forze del Ordine;sono proprio cosi infallibili,da non poterne mai discutere l’operato? Non dimentichiamoci alcuni fatti successi anche nella nostra Provincia,tipo il caso della “banda della Panda nera”etc. Anche loro sbagliano…

  11. Scritto da dimissioni

    Le scuse devono essere precedute da dimissioni e ammenda da monetizzare

  12. Scritto da Povera Lega

    Povera Lega: ha i voti ma non ha le persone mature da mettere nelle istituzioni.

  13. Scritto da Dimettiti

    E’ il livello culturale del leghista medio. Non hanno il senso delle istituzioni: credono sempre di essere sulle barricate ad urlare slogan contro il sistema. Non sono in grado di gestirlo quando lo governano.
    Amministare non è far casino in piazza: Se le sue scuse fossero oneste, si dimetterebbe dimostrando di aver preso coscienza della sua incapacità a far parte delle istutuzioni.
    I mea culpa tardivi fanno sorridere.

  14. Scritto da Patetico

    Patetico: si dimetta se vuol dimostrare un minimo di serietà e di amor proprio.

  15. Scritto da davide

    Vai via la Lega ha semmai bisogno di gente che ha almeno la corenza, anche con un pochino di studi. Le sparate razziste e qualunquiste non rendono più. Basta.

  16. Scritto da cervello

    chiunque chieda scusa, a prescinedre, merita il perdono.

  17. Scritto da padano da sempre

    vai via dimettiti! nella lega non abbiamo bisogno di personaggi così, rovini l’immagine a tutti! spero che pirovano e invernizzi intervengano presto a convincerti a dimetterti, ho fiducia in cristian e so che interverrà in modo deciso.

  18. Scritto da Assorèta

    @18 padano da sempre- (e si vede) . Come al solito non hai capito un tubo.
    Tutta farina del suo sacco ?

  19. Scritto da anto

    dalla nega è consuetudine dire cose prive di fondamento

  20. Scritto da Bergamasco

    Sono Bergamasco, voto da sempre Lega, condivido la linea che il partito ha sempre espresso quella del rigore verso i nostri tesserati e militanti, le parole di Isacchi sono gravissime (la sicurezza e le forze dell’ordine sono un nostro cavallo di battaglia) è un consigliere Provinciale mi auguro che la Segreteria prenda provvedimenti!

  21. Scritto da il legionario

    Quello che dici tu proprio non interessa a noi, parla pure tanto sei innocuo.

  22. Scritto da Il Democratico

    (Risata, bella lunga). Oltre a smentire in modo plateale e ridicolo le sue stesse parole Isacchi sottolinea che la discussione è degenerata. Ma per colpa di chi? Colpa del Pd che non è nemmeno riuscito a fare l’opposizione? Della Lista Bettoni che ha presentato una mozione sacrosanta? O colpa dello stesso Isacco e dei boriosi leghisti? La terza, la terza.

  23. Scritto da franco

    che tristezza…

  24. Scritto da incompreso

    Non ho capito. Chiede scusa “ai cittadini bergamaschi, al Consiglio Provinciale e al Presidente della Provincia”. E alle forze dell’ordine non dovrebbe chiedere scusa, oltre che esprimere “stima e riconoscenza per il lavoro che quotidianamente svolgono”? Poi, magari, tralasciare la chiosa sulle “mille difficoltà che la Lega Nord non ha mai mancato di sottolineare”, visto che la Lega Nord, con lui, ha appena espresso tutt’altro.

    Una marcia indietro che olezza d’opportunismo.

  25. Scritto da AlàBaloss

    Altro che opportunismo, questo è schiavismo alla segreteria provinciale. Cos’è, aveva bevuto l’altra sera?

  26. Scritto da ureidacan

    La Lega è contro gli stranieri (regolari e non regolari), è contro i meridionali a prescindere, è contro la Polizia e i Carabinieri ( perchè formati in gran parte da meridionali), è contro i cattolici, se stranieri o provenienti dal mondo ad est (vedi Papa Woitila), è contro l’Italia e la sua bandiera, pur avendo da 15 anni ministri della Repubblica, è contro la lingiua italiana, è contro i poeti e gli scrittori dell’Italia, è contro la celebrazione dell’Unità d’Italia…

  27. Scritto da aldo

    https://www.bergamonews.it/politica/articolo.php?id=34449. Dichiarazioni razziste:

    Una vergogna degna della notte dei cristalli.