BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Industria e commercio, torna a crescere la fiducia

L'indice che misura la fiducia delle imprese industriali sale a novembre da 100,1 a 101,6, portandosi sui massimi dal marzo 2008.

Più informazioni su

A novembre è in crescita la fiducia dei commercianti italiani e delle imprese industriali, mentre peggiorano le attese su ordini e in genere sull’economia per i servizi di mercato: lo attesta l’Isae, che ha pubblicato il consueto indicatore mensile. In particolare per l’industria il clima di fiducia si colloca sui massimi dal marzo 2008. In rialzo anche le prospettive del settore delle costruzioni: a ottobre il clima di fiducia sale per il quinto mese consecutivo, grazie ai giudizi sui piani di costruzione.
INDUSTRIA. L’indice che misura la fiducia delle imprese industriali sale a novembre da 100,1 a 101,6, portandosi sui massimi dal marzo 2008. In particolare, migliorano le aspettative a breve termine riguardo l’andamento della domanda. L’aumento del clima di fiducia riguarda però soltanto il Centro-Nord, mentre nel Mezzogiorno prevale la stabilità. Guardando invece alle dimensioni, sono soprattutto le piccole imprese a mostrare maggiore ottimismo, mentre la fiducia subisce invece una battuta d’arresto nelle medie e nelle grandi imprese (che comunque in termini assoluti si collocano sui livelli superiori dell’indice).
COMMERCIO. L’indicatore relativo alla fiducia dei commercianti italiani a novembre si conferma in crescita per il terzo mese consecutivo, portandosi dal precedente 101,7 a 102,5. Emerge ottimismo dalle aspettative sulle vendite, nonostante le prospettive di un nuovo accumulo delle scorte. Ottimismo anche sul fronte degli ordini e dell’occupazione.
SERVIZI. Si registra un peggioramento delle attese su ordini e sull’economia nel suo complesso a novembre per i servizi di mercato. L’indice in effetti migliora per i servizi alle imprese, ma peggiora nei rimanenti settori (trasporti e magazzinaggio, turismo, informazione e comunicazione). La fiducia cresce nel Nord-Est, ma peggiora in tutte le altre ripartizioni territoriali.
COSTRUZIONI. Il clima di fiducia per le costruzioni a ottobre sale per il quinto mese consecutivo, passando da 77,9 a 80,4. Migliorano decisamente i giudizi sui piani di costruzione, ma le aspettative sull’occupazione subiscono un lieve deterioramento. Attese negative, ininterrottamente dal settembre 2008, per i prezzi praticati dal settore.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.