BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scale e ascensore inutilizzabili “Striscia” alle scuole di Dalmine

La scuola elementare di Sabbio di Dalmine ?? finita nel mirino di Striscia la Notizia. I genitori denunciano: scale troppo strette, ascensori non collaudati, quadri elettrici aperti.

La scuola elementare di Sabbio di Dalmine è finita nel mirino di Striscia la Notizia. A chiamare gli inviati del tg satirico sono stati i genitori degli alunni, che denunciano gravi disservizi all’istituto “Manzoni”: ascensore inutilizzabile perché non collaudato, servizi igienici mal funzionanti, quadri elettrici aperti, scale troppo strette, materiale di scarto e attrezzi abbandonati, tombini che si alzano dal terreno in giardino, aula di informatica non a norma. E chi più ne ha più ne metta. Una situazione che si trascina da mesi e che è stata oggetto di più riunioni tra l’amministrazione e il comitato genitori. Che hanno deciso di rivolgersi a Striscia per portare il problema all’attenzione di tutti. “Riteniamo che la scuola sia in uno stato di vera emergenza – spiegano i genitori -, perché i nostri figli sono tutti i giorni a contatto con situazioni potenzialmente molto pericolose. Ci preoccupa che i bambini abbiano libero accesso a cavi elettrici, materiali e zone pericolose all’interno dell’edificio. Perciò sosteniamo con forza che interventi per questo tipo di situazioni non possono essere ulteriormente prorogabili”.
Martedì 23 novembre una troupe del Tg ha fatto visita alla scuola per chiedere conto dei disservizi, il dirigente scolastico non ha dato l’autorizzazione per le riprese. Anche perché l’amministrazione comunale non è stata avvisata e non ha potuto dire la sua. I genitori hanno comunque mostrato alcune fotografie e il servizio dovrebbe andare in onda. “Abbiamo avuto una riunione con i genitori già lo scorso 27 ottobre – spiega l’assessore comunale alla Pubblica Istruzione Gianluca Iodice – ci siamo presi l’impegno di risolvere i problemi. Non solo a parole. Tanti piccoli interventi sono già stati definiti e verranno effettuati a breve. Abbiamo risposto a tutti gli interrogativi dei cittadini in breve tempo. Abbiamo anche contattato Striscia per chiedere di dire la nostra posizione ufficiale sulla questione. Solitamente gli inviati chiedono conto all’amministrazione fanno fare un nodo simbolico al fazzoletto. Avremmo voluto farlo anche noi perché la promessa sarà mantenuta in brevissimo tempo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da un dalminese

    Quanta ipocrisia in questi sinistri commenti!
    La realtà è che i problemi sollevati dai genitori sono sempre gli stessi da anni e solo l’attuale amministrazione ci sta mettendo mano, soprattutto per la messa a norma.
    Forza leghisti non mollate! Avanti così!

  2. Scritto da matteo

    @ wally ciao ma se non era striscia la notizia chi era? comunque mi sai dire dove posso trovare il servizio??

  3. Scritto da una mamma

    Volete sapere l’ultima …. sono stati trovati i soldi per fare i lavori sia a Sabbio che a Sforzatica S.Maria!!! ahahah mi viene da ridere e faccio una domanda: ma se i genitori non fossero arrivati a tanto, cosa avrebbero fatto questi amministratori comunali? …….. Comunque stiamo a vedere, non si sa mai, di promesse non mantenute ne hanno fatte tante!!!!

  4. Scritto da bieffe

    Bravo Iodice,una volta tanto non hai dato colpa alla precedente amministrazione: e’ un buon segno;speriamo,ma ne dubito,che tu riesca a contagiare il resto della giunta Terzi. Ora però,utilizzando la lingua dei cartelli stradali,SOTA!!!

  5. Scritto da lotty

    sempre utilizzando la lingua dei cartelli stradali: a ca’ tocc!

  6. Scritto da evaristo

    non credo alla mancanza di fondi ,ma credo alla mancanza di capacità l’italia del fare è questa sia a livello nazionale che comunale ,continuate a votare pdl

  7. Scritto da wally

    sono uno dei genitori intervistati l’altro ieri. prima di tutto non era striscia la notizia come detto nell’articolo.. nel febbraio 2010 dicevano i ns amministratori che erano stati stanziati 100.000 euro per gli interventi necessari. dove sono finiti questi soldi?? la sicurezza dei nostri figli è molto più importante di tutte le parole buttate al vento e promesse mai mantenute. il servizio andrà in onda volenti o nolenti così una volta per tutte faremo vedere con chi abbiamo a che fare.

  8. Scritto da davide bono

    a dalmine si fa di tutto per aumentere tasse e rette ,ormai la frase di rito è “tutto ereditato dalla vecchia amministrazione ” e voi cosa avete fatto fino ad ora ? lasciate le cariche se nopn siete capaci di gestirle incapaci ,e questa è l’Italia del fare !!!!!!!!!!!!!!!!!!

  9. Scritto da PDL dalmine

    Complimenti a Iodice. I problemi sono eredità della sinistra che ha gestito i cantieri delle scuole con grave superficialità. Ora l’amministrazione ci sta mettendo le pezze. Forza Iodice e Forza Terzi

  10. Scritto da cipo

    Lega e Pdl: il governo del fare ….niente

    L’assessore vorrebbe pure il passaggio in tv? ma va la, va la

  11. Scritto da UNA MAMMA DI SABBIO

    SI’ GLI INETERVENTI SONO STATI DEFINITI MA L’ASSESSORE NON HA DETTO QUANDO VERRENNO FATTI. PERCHE’ COME AL SOLITO MANCANO I FONDI.
    VISTO CHE IL COMUNE, GRAZIE ALLA PRECEDENTE AMMINISTRAZIONE, HA VINTO LA CAUSA CONTRO LA REA DI 1 MILIONE DI EURO, POTREBBE UTILIZZARE QUESTI SOLDI PER LE SCUOLE DI DALMINE ED IN PARTICOLARE SABBIO DOVE TUTTO E’ FATISCENTE.

  12. Scritto da acensione

    in comune sono bravi solo a far pagare i parcheggi….non possono dire che i soldi non ci sono….

  13. Scritto da ugo

    @PDL Dalmine
    Ma proprio nessuno di voi è diventato futurista ?

  14. Scritto da lotty

    per 3. colpa dell’altra amministrazione? Avete avuto tutta l’estate per sistemare, basta con le scuse!

  15. Scritto da diego frazzini -partito democratico

    Replica a Iodice &c. Documentatevi.La precedenta amministrazione ha speso 5 milioni di euro nell’ultimo mandato per le scuole. E non bastano se non ci metti mano costantemente. Quanti ne ha spesi l’attuale in 18 mesi? Più o meno zero. La sentenza Rea (in Consiglio domani h. 19) sdogana parecchie risorse, vedete di spenderle per cose utili come queste invece che per le casette di legno di Natale ( 22.000 euro) o i cartelli in “padano”. Altro che verticalizzazione delle scuole, sono a terra..

  16. Scritto da PDL dalmine

    @ Frazzini: ma l’ascensore non omologato o il laboratorio d’informatica non a norma chi li ha fatti fare? La precedente amministrazione del PD. Avete buttato nel ….. una marea di soldi per lavori malfatti che non avete controllato. Complimenti!!!! E ora i cittadini di Dalmine pagheranno due volte gli stessi lavori!!!!!!!!!!!!!!!!

  17. Scritto da fabio

    non siamo al sud, siamo al nord……….ah ecco! la perfezione non esiste allora…..

  18. Scritto da ugo

    Futuristi ! Futuristi !
    Vogliamo i Futuristi anche a Dalmine !

  19. Scritto da luigi

    dicono che non hanno soldi …………non ci credo

  20. Scritto da lotty

    spendere i soldi per i cartelli scritti in dialetto è veramente scandaloso oltre che ridicolo. Anche a mariano li avete rimessi : Dalmine Mariano Marià! Ma vi rendete conto che confondono solo chi arriva da fuori? Cosa gliene può importare di leggere anche il dialetto?Lega lega, siamo alla frutta…..

  21. Scritto da asd

    TG????perchè lo chiamate TG????

  22. Scritto da roby

    facessero una volta un servizio che faccia almeno il solletico al loro capo supremo…io la chiamerei solo “Striscia”