BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I tifosi: “Meglio con il 4-4-2, squadra pi?? compatta”

Anche i tifosi nerazzurri dicono la loro sul rebus tattico di questi giorni. "Colantuono ci convince solo al 60 %. Contro il Livorno ?? obbligatorio vincere".

Più informazioni su

Molto meglio il 4-4-2 classico, la squadra è più solida e compatta”. Anche i tifosi nerazzurri esprimono il loro parere sul rebus tattico col quale è alle prese Colantuono in questi giorni. Dopo la vittoria sul Crotone, ottenuta con il vecchio schema, i sostenitori atalantini non hanno dubbi: “Con questo modulo la squadra può coprire meglio gli spazi. Con il rombo, invece, lasciava qualche spazio di troppo agli avversari. Inoltre sarà importante sfruttare il rientro di Pinto”. I supporter bergamaschi, però, non sono ancora del tutto soddisfatti del rendimento della formazione di Colantuono e dello stesso allenatore romano: “Non ci si può lamentare anche se potevamo fare qualcosa di meglio. Ci sono ancora diverse cose da sistemare insomma. Il tecnico mi convince solo al 60%”. Fiduciosi comunque per la partita di venerdì sera contro il Livorno: “E’ dura fare pronostici, ma siamo ottimisti. Dobbiamo vincere per continuare la nostra cavalcata verso la promozione”.

GUARDA IL VIDEO DEI TIFOSI/1

GUARDA IL VIDEO DEI TIFOSI/2

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da il giudice

    Concordo, la testuggine porta vittoria, ma temo che il portodanzese estrapoli un suo nuovo spettacolare modulo.