BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Entro il 7 dicembre strada del Pora riaperta”

La giunta ha stanziato i primi 200 mila euro e anticiperà la Regione per la restante parte: al lavoro 80 volontari per consentire il passaggio dei pedoni.

Più informazioni su

Presto la strada che da Castione conduce al monte Pora, sarà nuovamente agibile grazie ad un intervento di ripristino che non ostacolerà l’inizio ufficiale della stagione sciistica annunciato per il ponte dell’Immacolata. Il presidente della Provincia Ettore Pirovano fa sapere che per l’operazione di messa in sicurezza della strada ora chiusa a causa della frana di martedì scorso, serviranno 500 mila euro. La Giunta, dopo la riunione di lunedì ha stanziato per i lavori 100 mila euro prelevati dal fondo di riserva che andranno ad aggiungersi ai 30 mila dati dal Comune e ai 75 mila dalla Regione, manifestando la possibilità di ricorrere nuovamente al fondo se per i soldi  che mancano, la Regione non riuscirà a provvedere per tempo. Ora il Presidente afferma con certezza: “Entro il 7 dicembre la strada sarà percorribile e terminato il boom di turisti, ci preoccuperemo a portare a termine l’intero intervento”.
Per il momento il passaggio dei pedoni nelle vicinanze della zona franata è gestito dagli ottanta volontari che durante tutto il giorno si impegnano a prestare servizio e garantire la sicurezza. Per loro sono state inviate una tenda e torri a faro dopo l’ispezione del Presidente e dell’assessore alle Politiche montane Fausto Carrara.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Pora

    mi auguro che la messa in sicurezza non sia solo fumo negli occhi e che non sistemino soltanto quel “pezzetto” di montagna…
    Tutta la strada al Monte Pora è pericolosa!
    E’ inutile rattoppare un angolino e lasciare il resto come prima!