BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Titoli regionali per il Master Rapid

Nella classifica riservata alle società sportive l’ASD Master Rapid vince nel Maschile ed ottiene un secondo posto nel femminile.

Più informazioni su

Sabato 20 e Domenica 21 Novembre presso il Palazzetto dello Sport di Gallarate (VA), si sono svolti i Campionati Regionali di Kata’ (forma) e Kumite riservati agli Esordienti "A", Eso B e Cadetti, il Direttore Tecnico del Karate Master Rapid CBL Francesco Maffolini, per l’occasione si presentava al via con 20 atleti tutti preparati con grande impegno per questo importante evento.
La Manifestazione prendeva il via con la specialità del Kata Eso B, specialità nella quale la Master Rapid da anni primeggia nelle categorie giovanili, i bravissimi Erik Bona, Taranto Gian Luca e Michele Landrini dopo le confortanti prestazioni offerte durante la stagione non hanno tradito le attese, infatti Michele Landrini ed Erik Bona ottengono un prestigioso Bronzo che va stretto soprattutto in considerazione del fatto di aver ceduto per 3 a 2 in semifinale per Taranto un quinto posto che significa qualificazione per la finale nazionale di Montecatini Terme.
Nella classifica per società la Master Rapid la spunta di misura aggiudicandosi la coppa del Club vincitore.
Sempre nella stessa giornata di Sabato si è svolto il Campionato Regionale a Squadre Giovanile, ed il Club di Maffolini, per l’occasione, si presentava al via con una squadra composta da Bona Erik, Paolo Alfieri ed il mantovano Lena Devid ceduto in forma di "prestito" dal Karate Sabbioneta.
Il talentuoso trio di atleti, preparati per l’occasione con grande cura, hanno battuto in semifinale in Karate Gallarate e affrontato in finale la compagine bresciana del Karate Ghedi, superandola per cinque a zero grazie ad una performance strappa applausi.
Il felice epilogo della gara, per i ragazzi della Master Rapid è stato il giusto coronamento di tanti sacrifici, sancito da una gara palpitante che rimarrà impressa a lungo nella memoria e cheha regalato alla Master Rapid l’ennesimo titolo regionale.
Domenica 21 si è invece svolto il Campionato Regionale di Kata e Kumite Eso A.
A vincere la medaglia d’oro nella categoria maschile è stato Manuel Pe, l’ultimo talento in ordine di tempo forgiato dalla fucina di promesse della Master Rapid dopo aver eseguito 5 kata di grandissima fattura ha la meglio per 4 a 1 sul talentuoso Luca Brescia“Wayukai Muggiò” , nella tessa categoria Bronzo per Julian Visinoni che cede nel derbi in semifinale per 3 a 2 proprio con il compagno Pe.
Nel femminile grande soddisfazione per Serena Peluchetti che ottiene un argento prestigioso cedendo nella finalissima per 3 a 2 dopo aver esibito 5 kata di grande contenuto tecnico .
Nella classifica riservata alle società sportive l’ASD Master Rapid vince nel Maschile ed ottiene un secondo posto nel femminile dimostrando la validità della preparazione dello Staff dei tecnici Master Rapid.
Altre grandi soddisfazioni per il Club di Maffolini sono venute nella specialità del Kumite con le medaglie d’oro di Pierpaolo Bonalda e Davide Terzi, l’argento di Daniele Faustini ed i bronzi di Delvecchio Sveva, Dall’angelo Chiara, Molisina Giuseppe e Febbrari Nicola che consentono per la prima volta alla Master Rapid di vincere nella speciale classifica per Club che vede al secondo posto il Karate Genocchio ed al terzo SKc Valcaleppio Credaro.
Il bottino finale della due giorni di Gallarate evidenzia la bellezza di ben 15 qualificazioni grazie anche a quella di diritto che spetta a Janet Allioni medaglia di bronzo nazionale FIJLKAM nel 2009.
Il medagliere riepilogativo finale, evidenzia in maniera energica l’elevato livello tecnico generale del gruppo Master Rapid,
tante medaglie e la soddisfazione di mostrare eccellenza tecnica sia nel kata sia nel kumite con una ecletticità unica.
Nel Kata oltre alla Master Rapid in evidenza il Centro Sportivo Karate del Maestro Ferrari, la Dinamic Karate del Maestro Verrecchia, il Castano Primo del Maestro Adriatico, la Fudochi Karate del Maestro Tatoli, la Keizoku Karate del Maestro Regonini e la Wajukai del Maestro Brescia. Nel Kumite in evidenza oltre al Club di Maffolini il Karate Genocchio, il Karate Musashi del Maestro Flocchini, il Karate Pozzuolo del Maestro Cividini el’SKC Valcaleppio Credaro del Maestro Scattini ed il Karate Club Brembate.
La formula di gara non prevedeva la possibilità agli stessi atleti di partecipare a più di una specialità, altrimenti il bottino sarebbe stato ancora più ricco per la Master Rapid. Ora i nostri atleti dovranno vedersela con il resto della nazione, il 5 Dicembre a Montecatini gli Esordienti B mentre il 18 e 19 Dicembre saranno impegnati gli Esordienti A a Colleferro (Roma).
A fine Gara, il Direttore Tecnico ha commentato entusiasta la prova generale dei propri atleti sostenendo che i risultati agonistici sono il frutto di un lavoro di avviamento allo sport che, tramite i corsi promossi in questi anni, ha avvicinato un numero sempre crescente di giovani, permettendo così di attingere da un vivaio decisamente ricco e motivato.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.