BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Acqua potabile a rischio in otto comuni lombardia

Varese, Mantova e Sondrio sono le province dove si trovano gli otto dei 128 comuni italiani dichiarati fuori norma dalle'Unione europea per i livelli di arsenico nell'acqua potabile

Più informazioni su

 Sono otto i comuni della Lombardia ad essere stati bocciati dall’UE per i livelli di arsenico nella propria acqua potabile. Nessuna concessione, nessuna deroga: questa sostanza favorisce l’insorgenza di gravi malattie come il tumore.

Centoventotto, in tutt’Italia, i comuni fuori legge e che devono intervenire con tempestività per riportare a livelli accettabili la presenza di sostanze nocive nelgli acquedotti. In attesa dei provvedimenti ogni comune dovrà dichiarare non potabile l’acqua corrente.

In Lombardia, i comuni interessati sono Sesto Calende, Dumenza e Maccagno in provincia di Varese con una presenza di 30 microgrammi al litro; Vadidentro e Valfurva in provincia di Sondrio, con 50 microgrammi al litro, quantità analoga a quella rinvenuta nei comuni di Viadana, Roncoferraro e Marcaria in provincia di Mantova.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.