BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gospel, gli Harlem Messenger al Donizetti

Marted?? 21 dicembre alle 21 il gruppo newyorkese si esibir?? per il tradizionale concerto natalizio. Al via le prevendite.

Più informazioni su

Saranno gli “Harlem Messenger” i protagonisti del concerto Gospel in calendario al teatro Donizetti martedì 21 dicembre alle 21: la prevendita dei biglietti è aperta. Torna infatti l’appuntamento natalizio con il Gospel, proposto da “Buon divertimento Bergamo”, un’iniziativa SPM giunta all’ottava edizione e realizzata con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e Spettacolo del Comune di Bergamo.
Così gli Harlem Messenger, un gruppo internazionale, fondato nel 2001 da Kellie Turner, famosa cantante e produttrice newyorkese, si esibiranno con un repertorio che spazia dal Gospel al Rythm’n’blues: la loro “missione” e’ diffondere gioia e felicità attraverso il canto, celebrare la vita e mandare un messaggio di speranza e amore e coinvolgeranno e contageranno il pubblico del Teatro Donizetti con la vitalità dei cantanti, la spiritualità dei testi e l’energia della musica.
I biglietti sono in vendita agli sportelli SPM in viale Papa Giovanni XXIII Bergamo e alla biglietteria del Teatro Donizetti in piazza Cavour.
Costo del biglietto: 28 euro per la platea, 23 euro per palco e 18 euro per galleria (i prezzi sono comprensivi di prevendita)
.
La prevendita dei biglietti avra’ inizio lunedì 15 novembre, per posti platea e galleria e martedì 23 novembre per i posti palco.
I posti palco possono essere acquistati esclusivamente alla biglietteria del Teatro Donizetti.
L’organizzazione dell’evento e’ affidata alle societa’ Byourself e Zodiak srl di Bergamo.
Per info: biglietteria Teatro Donizetti tel: 035.4160602/603.  

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.