BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Finalmente. Ma prematuro parlare di interventi”

Il consigliere delegato di Sacbo Renato Ravasio ?? consapevole dell'importanza del momento ma considera ancora prematuro parlare di interventi.

"Finalmente sì, finalmente c’è un punto fermo. Ora si sa esattamente quale è l’impatto sulle varie zone che circondano l’aeroporto di Bergamo Orio al Serio . E da qui si parte". Il consigliere delegato di Sacbo (la società che gestisce lo scalo orobico) Renato Ravasio è consapevole dell’importanza del momento ma considera ancora prematuro parlare di interventi: "Calma. I passaggi prima di intervenire sono molteplici. Prima c’è da fare una ricognizione puntuale nei paesi, praticamente casa per casa, per verificare quali sono gli edifici più esposti…". Quindi, una volta definita e concordata la situazione, si potrà disegnare un programma di intervento. E poi intervenire. Con i famosi venti milioni di euro? chiediamo. "E’ ancora presto per parlare di questo – interrompe il consigliere Ravasio -. Intanto prendiamo atto del passo avanti fatto: la suddivisione delle tre aree con quella ‘C’ in cui non rientra quasi nulla, la ‘B’ molto ridotta rispetto alla fase iniziale e quindi la ‘A’". Certo, conclude "si tratta di curve e perciò non di definizioni puntualissime. Il vantaggio però è che ogni due anni queste curve andranno verificate".

 

AEROPORTO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da al

    Ravasio è solo il consigliere delegato ed evidentemente dice quello che è stato deciso dalla proprietà.
    Indovinello: Di chi è la proprietà della Sacbo?

  2. Scritto da Risi

    @8
    Ryanair: Voli Extra per Natale!!!

    http://www.ryanair.com/it/novita/rryanair-aannuncia-piu-di-500-voli-extra-per-natale

  3. Scritto da pavel

    si tira già indietro…

  4. Scritto da polaroid

    … caspita, nemmeno il tempo di vedere certificata la realtà che SACBO toglie la maschera: cucù a tutti!!!
    insonorizzazione? cosa? non sento… i soldi per farla? quali soldi?

  5. Scritto da pavel

    veramente #2, appena eseguita la condanna neanche il tempo di seppellire il cadavere…

  6. Scritto da "Non col vento"

    SACBO è 10 anni che ora si barcamena, ora promette, ora traccheggia (un brutto esempio di responsabilità sociale per un’azienda parapubblica).
    E’ venuto il momento che le Amministrazioni Comunali, inclusa quella di Bergamo in conflitto di interessi, assumano le loro responsabilità.

  7. Scritto da cho

    @4
    Ti stanno dicendo chesono arrivatele curve ele zone e ilimiti di rumore.

  8. Scritto da Sollevante

    @2 ha detto: “Non ora” e non “Non ci sono i soldi”

  9. Scritto da mario

    grazie sig. sindaco tentorio,ha sentito sacbo,per gli interventi è prematuro…:
    neanche la sigaretta al condannato a morte!
    Grazie ancora sig. Sindaco ……………..
    Grazie anche al rappresentante di quartiere che dopo 30 anni finalmente è riuscito a sistemare colognola…………per le feste

  10. Scritto da gabriele

    1_”…Il vantaggio però è che ogni due anni queste curve andranno verificate”.
    questa è la parte più inquietante, perchè penso che la continuazione non detta sia “e allargate”
    2_l’Amministrazione comunale non pensa di dover replicare?