BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Frana a Castione, Pirovano: “La stagione non subir?? ritardi”

???La stagione turistica al monte Pora non subir?? ritardi???. Parola del presidente della Provincia Ettore Pirovano che ha supervisionato la frana caduta marted?? scorso.

Più informazioni su

“La stagione turistica al monte Pora non subirò ritardi”. Parola del presidente della Provincia Ettore Pirovano che ha supervisionato la frana caduta martedì scorso sulla strada che da Castione della Presolana porta al Pora. I lavori continuano a spron battuto per cercare di liberare al più presto la strada. Secondo le stime dei tecnici provinciali e della protezione civile, ci vorrà in totale un mese. Nonostante le previsioni, già per il Ponte dell’Immacolata i turisti potranno raggiungere gli impianti. “La situazione è sotto controllo – ha spiegato il presidente -, tutto fa ben sperare perché non vi sia alcun disagio per i turisti che dovranno raggiungere la località per le vacanze natalizie”. Gli interventi di messa in sicurezza costeranno in totale 500 mila euro. La Provincia ne stanzierà 100 mila prelevandoli dal fondo di riserva.

Nei prossimi giorni le automobili che dovranno raggiungere le frazioni di Colle Vareno e Malga Alta potranno transitare secondo tre fasce orarie: dalle 7 alle 8, dalle 12.30 alle 13.30 e dalle 16.30 fino alle 17. Fra una decina di giorni, invece, sarà istituito un senso unico alternato.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Franone.

    Azz Superpirovano(noto Geologo)per fortuna hai fatto tu un sopraluogo ed hai sentenziato che la Stagione Sciistica non risentira della Mitica Frana,adesso ci Mancano lo zio Silvio ed il suo degno nipote Bertolaso e poi tutti sono stati ha vedere il “Franone”adesso fatevi mandare i Soldini dalla Regione allargando il “Franone”e poi quando avete incassato piantatela,seno il “Franone”arriva a Schilpario di questo passo…

  2. Scritto da evitiamo Speculazioni.

    PER LA REDAZIONE:il Comune di Clusone,vista la propria crisi finanziaria ha deciso di mettere in Vendita dei propri Terreni Boschivi in Comune di Gromo,per l’esattezza a Spiazzi di Gromo vicino a Piste di Sci. Per favore,non potreste dedicare dure righe ha questo fatto in modo che tutti vengano avvisati,cosi che si possano evitare speculazioni. Sicuro di un vostro interessamento vi ringrazio anticipatamente.

  3. Scritto da mah

    Se sarà così saremo tutti felici. c’è da augurarsi che tutto vada bene e in fretta. Certo è che, comune in primis, doranno pensare a TUTTA quella strada, e non SOLO a quella frana.

  4. Scritto da d. laqualunque

    quindi la stagione sciistica non è compromessa.. buono a sapersi. i residenti del posto sono fortunati ad avere gli impianti di risalita in cima a quella strada! a loro va tutta la solidarietà di alzano, luogo in cui pirovano ha fatto queste affermazioni durante l’inaugurazione del palasport, ma nessuno dei presenti gli ha ricordato che la strada che da alzano porta a monte di nese è franata dal lontano aprile, ma attende sistemazione. per loro cosa facciamo.. una cabinovia?