BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Eto’o come Zinedine Zidane, guarda il video

Esattamente come fece Zinedine Zidane con Marco Materazzi nella finale mondiale del 2006 a Berlino, Eto'o ha abbassato il capo e ha colpito l'avversario al petto.

Più informazioni su

Se ci fosse stato bisogno di provare ulteriormente che l’Inter strepitosa dell’anno scorso è definitivamente scomparsa, a fornirla ci ha pensato colui che finora era stato l’unico a mantenersi ai livelli della stagione del triplete: Samuel Eto’o. Al 36′ del primo tempo di Chievo-Inter, con i veronesi in vantaggio per 1-0, il camerunense si è avvicinato al brasiliano Cesar che poco prima lo aveva colpito con una manata. E, esattamente come fece Zinedine Zidane con Marco Materazzi nella finale mondiale del 2006 a Berlino, Eto’o ha abbassato il capo e ha colpito l’avversario al petto. Differenze rispetto al gesto di Zizou: la testata di Eto’o è sembrata sicuramente meno potente. Come a Berlino, nessuno dei 4 arbitri si è accorto di nulla, però non c’è stato nessun altro dirigente che, dagli spalti o da qualche cabina di regia, abbia segnalato l’accaduto. E così Samuel Eto’o è tornato serenamente in campo nel secondo tempo, come se niente fosse successo. Ma alle telecamere il suo gesto non è sfuggito: per lui in vista una lunga squalifica.

Guarda il video
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da bergamasco

    e poi si lamenta che gli fanno i buu o i fischi??che si si può aspettare da uno che è testimonial unicef per i bambini e che si dice avere un bambino in sardegna non riconosciuto??….rispedito in camerun con solo andata

  2. Scritto da silvano

    L’inter è peggio della juve. E’ finita,
    firmato bergamasco puro e atalantino