BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Uno “spazio bianco” per dar voce ai bambini

Sabato 20, sotto i portici di via Mazzini, sarà appeso un foglio bianco dove grandi e piccoli potranno lasciare un pensiero sui diritti dell'infanzia.

Voce ai bambini. E ai diritti della loro infanzia. In occasione della Giornata nazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il Gruppo Infanzia del Comune di Dalmine propone, per il secondo anno consecutivo, l’iniziativa “Uno Spazio Bianco per dar voce all’infanzia”.
Per tutta la giornata di sabato 20, sotto i portici di via Mazzini, sarà appeso un foglio bianco dove tutti, grandi e piccoli, potranno scrivere pensieri e riflessioni sui diritti dell’infanzia.
Inoltre, potranno essere appesi disegni e messaggi su un nastro appositamente predisposto per l’occasione. Tutti i lavori saranno poi raccolti in volume e in un CD consultabile nella Biblioteca civica.
Un modo per “dar voce, tutti insieme – spiegano gli organizzatori – ai bisogni, ai desideri, alle paure e ai sogni dei bambini e delle bambine».
La giornata proseguirà in Biblioteca dove, dalle 15 alle 17, un gruppo di genitori proporrà alcune letture dedicate ai piccoli dai 0 ai 3 anni. Alle 16, poi merenda per tutti, mentre nel corso dell’intera giornata, saranno proiettati i disegni raccolti lo scorso anno.
Inoltre, in
piazza Caduti 6 luglio un abete aspetta di essere addobbato. Il Comune di Dalmine invita grandi e bambini ad adornare "l’Albero della Comunità" con addobbi natalizi di ogni genere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.