BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Futuro e libert??? Io vedo solo passato e rancore”

Botta e risposta fra Pdl e Fli anche in Bergamasca. Alle dichiarazioni di Fabio Belotti, coordinatore dei finiani, ribatte Alessandro Sorte, vice capogruppo Pdl in Provincia.

Più informazioni su

Botta e risposta fra Pdl e Fli  anche nella Bergamasca. Dopo le dichiarazioni di Fabio Belotti, coordinatore provinciale del movimento finiano, ribatte Alessandro Sorte, vice capogruppo del Popolo della Libertà in Consiglio Provinciale: "Si chiamano Futuro e Libertà, ma per ora vedo solo Passato e Rancore".
"Anzitutto, si sbandiera il rinnovamento, ma il neo-coordinatore non è certo un esordiente della politica – argomenta – D’altro canto, l’unico bergamasco di rilievo che ha aderito è Mirko Tremaglia, che non è proprio un ragazzino. Altro punto, la territorialità: certo, detto da un ex consigliere provinciale di Brescia che (sono parole sue) ha ricevuto una “telefonata” dal siciliano Granata per ricevere la nomina, mi pare un po’ troppo: sono completamente sganciati dal territorio".
Ma ai finiani si chiede soprattutto chiarezza: "Ci dicano da che parte vogliono stare, spieghino agli elettori quali sono i loro valori: per noi non c’è nessun passo indietro su lotta senza quartiere alla criminalità, rigore quanto a immigrazione clandestina, federalismo e contenimento della spesa pubblica. Ma Fli su questi temi non ha una posizione definita – afferma – Lo stesso vale per Bergamo, dove il “governo del fare” del Pdl, insieme all’alleato Lega, che riteniamo strategico, ha portato (da ultimo) al risultato storico della Variante di Zogno di pochi giorni fa. Un successo epocale che consentirà di investire sul territorio 44 milioni di euro e di risolvere un nodo vitale per la Val Brembana e non solo. Quali sono le proposte di Fli? Questo interessa ai cittadini, non certo parole vuote".
Quanto alle adesioni, "Belotti ha aperto loro le porte, ma per ora nessuno ha scelto di varcare la soglia", conclude Sorte.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Rid

    Penso che un bell’incontro con Dell’Utri metterà tutti quanti d’accordo. Forza, non litigate, che la torta è grande.

  2. Scritto da Marco

    Ho l’impressione che su Sorte la gente sappia bene poco… Dire che è di sinistra o lega poi è ridicolo. E’ sempre stato nel pdl dai tempi di forza italia in poi… che risate e quanta invidia.

  3. Scritto da @ federico e adele

    Inoltre la famosa lista civica di sinistra in questione era talmente di sinistra che il candidato sindaco ha sottoscritto e firmato pubblicamente un documento a sostegno della candidatura di Carlo Saffioti – nonchè coordinatore provinciale pdl – alle ultime elezioni regionali.

  4. Scritto da cittadino brignanese

    ricordo molto bene quando sorte si dimise da assessore al bilancio, dalla mattina alla sera, perchè non era d’accordo con le politiche dell’amministrazione comunale. Quanti l’avrebbero fatto? sicuramente non fini (vedi pres. camera deputati)

  5. Scritto da Marco

    Anche se non ho mai sostenuto Sorte gli va dato atto che ogni qual volta si è candidato a Brignano è risultato il più votato a livello di preferenze. Nel caso specifico Fini e Futuro e Libertà rappresentano sicuramente una novità politica all’interno del centrodestra.

  6. Scritto da fabala'lòcc

    Chi e’ Sorte ???? e’ uno che per far carriera ha diviso la lega ,la sinistra e forza italia ha perso le elezioni a Brignano e non si e’ piu’ visto .Pero e’ in provincia con il suo rivale ex sindaco Ferri ecc, ecc,

  7. Scritto da caricaaaa!!!

    è partita la corsa alla poltrona di coordinatore provinciale del PDL…
    una domanda: il fatto che il suo GIovane galoppino riceva tanto spazio sull’altro giornale on line(gestito dai dissidenti di Forza Italia)non indicherà mica un avvicinamento con pagnoncelli?

  8. Scritto da alberto

    povero sorte .. a difesa di un fortino assediato: lui e bondi nel bunker con il capo ormai cotto!

  9. Scritto da e

    Se il pdl è difeso da Sorte è messo davvero male.
    Fli ci fa solo un figurone. Anche se non inventa nulla di nuovo.

  10. Scritto da mariolino

    Il PDL è un partito che esiste solo per il carisma del suo fondatore. E dopo di lui? Si salveranno solo i gruppi organizzati, tipo CL. Gian Franco sta solo provando a smarcarsi prima dell’implosione, temo per lui un po’ fuori tempo massimo. Poteva pensarci prima, invece di votare tutto l’invotabile per secidi anni di seguito.

  11. Scritto da mat

    sorte nuovo coordinatore

  12. Scritto da marilena

    FLI vuole porsi come partito del futuro e per il futuro, ma non ce la farà mai. Concordo con sorte, questi non hanno un programma definito. Soprattutto le loro idee (quelle poche che hanno)sono molto simili a quelle di sinistra: aprirsi senza frontiere agli immigrati, in pratica (anche se loro dicono il contrario) il loro è un no al federalismo fiscale.e poi il sud sembra diventare il centro del mondo con la sua arretratezza..strano, a me sembra che i soldi gli arrivino, ma che siano usati male!

  13. Scritto da elena

    SORTE, il Capezzone di Bergamo ….

  14. Scritto da FEDERICO

    Ma chi e’ questo Sorte che imperversa sui giornali ultimamente ??
    E’ forse quello che nel suo Comune (BRIGNANO) ha litigato con la Lega per andare in Provincia AD ALLEARSI CON LA LEGA???
    SIAMO VERAMENTE CONCIATI MALE !!!!

  15. Scritto da Adele

    @ Federico.
    No Sorte è quello di Brignano che ha iniziato in Forza Italia, poi a Brignano è passato nelle lega nord. Alle comunali ha sostenuto una lista civica di sinistra ed ora è esponente del PdL.
    Insomma: poche idea ma confuse, per non dire altro!

  16. Scritto da Moretti Giuseppe

    @tutti:
    SORTE E’ IL FUTURO.

  17. Scritto da beppe

    SORTE E’ IL FUTURO ….E LIBERTA’ …. prossima fermata

  18. Scritto da Fabio Belotti Coordinatore Provinciale Generazione Italia M

    Forse il vice-capogruppo del PDL in Provincia non ha ascoltato bene la mia intervista perchè sul contenimento della spesa pubblica sono stato chiarissimo: abolizione delle Province come previsto a suo tempo dal programma di questo Governo e successivamente accantonato per accontentare la Lega e le poltrone dalla medesima occupate. Sulla legalità non accettiamo lezioni da nessuno. Oserei dire che uno dei concetti ripetuti da Gianfranco Fini come un mantra è che “La legge è uguale per tutti”. Mi limito a questi due punti. Per il resto invito chi ne avesse voglia a leggere il manifesto di Futuro e Libertà che distribuiamo regolarmente nei nostri gazebo.

  19. Scritto da il gabbiano

    ma chi è questo Sorte ? da dove viene ? è per caso venuto giù anche lui con la piena ? come l’on.le fontana ?

  20. Scritto da per adele

    Le idee confuse ci sono ma sn tutte tue:

    Sorte è stato candidato come esterno, di forza italia, nella lista della lega nord.
    Ha poi sostenuto si una lista civica, ma non c’è nulla di strano in questo.
    Ed è comunque sempre stato in forza italia prima e nel Pdl poi.

    Se c’è uno che non ha cambiato linea è Sorte, se poi non ti piace quello che dice o quello che fa è un’altro discorso.

  21. Scritto da Matteo

    Fli sparirà alle prime elezioni, peccato per il tentativo di Belotti di riciclarsi.

  22. Scritto da MHA!

    Futuro e liberta un corno!
    E’ solo un’altra scheggia di questi partiti.
    Ma sopratutto sono le solite teste pensanti che conosciamo bene.

  23. Scritto da Fuzzimib

    Il Pdl è impegnato nel contenimento della spesa pubblica? E’ grazie a questo stressante impegno che il debito pubblico aumenta di 150.000,00 euro al minuto (fonte sole24ore) nonostante le tasse continuino a crescere? Mi sa che si tratta, come già visto, solo di belle parole e delle solite promesse che ormai incantano unicamente i telespettatori del tg4.