BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Cari bergamaschi, non è vero che a Ciampino sono stati ridotti i voli”

Bacchettate al comitato aeroporto di Bergamo e agli organi di informazione che hanno riportato la notizia di una riduzione dei voli a seguito dell'intervento dell'avv. Taormina

Più informazioni su

Bacchettate al comitato aeroporto di Bergamo e agli organi di informazione che hanno riportato la notizia di una riduzione dei voli a seguito dell’intervento dell’avv. Taormina: il gruppo No Fly racconta com’è la situazione attorno allo scalo romano

Come Assemblea Permanente “No-Fly” che da anni si batte per ottenere la riduzione dei voli presso lo scalo aeroportuale “G.B.Pastine” di Ciampino apprendiamo con sconcerto quanto riportato dalla stampa bergamasca, dal “Venerdì di Repubblica” e dal “Comitato Aeroporto di Bergamo – Orio al Serio” sui falsi dati di traffico aereo riportati e dati in pasto a decine di migliaia di lettori.
Sarebbe bastato una semplice verifica, ad esempio consultando i dati ufficiali di “Assaeroporti” (www.assaeroporti.it – Associazione Italiana Gestioni Aeroporti – Confindustria), per scoprire che negli ultimi tre anni ci sono stati 177.000 voli sopra le nostre teste e, attualmente, la media del 2010 è di 152 velivoli giornalieri (di cui circa 90 low-cost e il resto cargo, di Stato, privati, Protezione Civile, ecc…).
Invece, sugli articoli delle testate menzionate e sul comunicato del “Comitato Aeroporto di Bergamo ” vengono riportati dati del tutto fuorvianti (a volte messi in forma ipotetica, per essere precisi): ci riferiamo al fatto che i voli a Ciampino risultano ridotti (o in via di riduzione, cosa anch’essa non vera) a 60 giornalieri, da iniziali 160.
Purtroppo, così non è.
Fatto ancor più grave è proporre come uno dei principali artefici di questa immaginaria riduzione l’avvocato Carlo Taormina, qui da noi assoldato dai comuni di Marino e Ciampino (a pagamento) nonostante la nostra contrarietà riguardante il curriculum e gli scopi personali e politici di questo personaggio.
Sottolineiamo la questione del “pagamento” di Taormina perché in questo video che vi linkiamo riguardante la presentazione in Sala Consiliare a Ciampino nel luglio 2009 sembrerebbe….dategli un’occhiata voi stessi: http://www.youtube.com/watch?v=SC-M0qihdps
Da una nostra richiesta di atti pubblici, salta invece fuori che nel bilancio comunale di Marino, tramite delibera di giunta approvata pochi giorni prima dell’avvento del noto avvocato, sono stati assegnati diverse migliaia di euro direttamente al suo studio per l’assistenza legale sulla questione-aeroporto.
A cui potrebbero sommarsi eventuali altre cifre concesse dall’amministrazione di Ciampino nella delibera di giunta n°164, di cui non disponiamo ancora.
Assistenza legale che, finora, non ha portato risultati e che presumibilmente, per noi che conosciamo e monitoriamo la vicenda sin dal 2005, non li porterà. Purtroppo qui da noi non c’è un movimento di massa come per altre questioni, tipo la TAV in Val di Susa, i rifiuti in Campania e il Ponte sullo Stretto di Messina.
Stiamo lavorando per costruirlo ma se le informazioni e le ipotesi giornalistiche che passano attraverso i maggiori media sono in contrasto con la realtà difficilmente otterremo il rispetto della nostra salute e la riduzione dei voli a 60 giornalieri, nostro primario obiettivo. Per la forte responsabilità sociale nel diffondere informazioni corrette affinché tutti i lettori possano formarsi una opinione quanto più possibile attinente alla realtà dei fatti vi chiediamo di porre rimedio. Si sappia a Bergamo e dintorni che qui da noi si vive male a causa dell’incessante rumore, ci si ammala e si muore di tumore a causa del kerosene, sempre sperando che gli aerei che sorvolano a poche decine di metri di altezza le nostre case, le scuole, le piazze, i parchi pubblici, le stazioni ferroviarie non abbiano avarie.
Questa situazione riguarda, solo a Ciampino e Marino, circa 40.000 persone, a cui vanno sommati interi popolosi quartieri di Roma dalla Salaria all’Appio-Tuscolano, passando per Centocelle e il Prenestino.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alessandro Gangemi

    Ci credo! Il casino e’ incredibile! Sono rientrato da Ciampino sabato sera 20 novembre. Che orrore. La sala partenza e’ talemte piccole che le code si infilano negli spazi di altre “gates”. Mentre aspettavo, 4 code sono state spostate all’ultimo momento ad un’altra uscita. Vi immaginate le corse?Ciampino e’ peggio di quello che era Bergamo 30 anni fa.

  2. Scritto da Mr. BigiWhy

    Grazie, colognola: il vostro avvocato ci ha fatto ridere!!!

  3. Scritto da Sollevante

    @10
    Sì, lo conosco anch’io quell’articolo. Ma leggilo tutto, anche di ciò che dice Ravasio sul forchettone antiquinamento. Le curve isofoniche servono a qualcosa, mica micio micio bau bau. Si sta ancora lavorando, però, eh? Un po’ di pazienza. E poi devono ancora essere approvate in via ufficiale.

  4. Scritto da W la vita

    beh l’aereoporto ci vuole purtroppo ma non lo sapevano prima chele abitazioni limitrofe costavano meno per questo motivo ecco la speculazione comodo cosi ora non ritengo di dire che sia giusto cosi come tanti commenti di alcuni idioti vedi BARADELLO E ALTRI quello
    che non capisco è perchè non fanno passare questi aerei a rotazione oggi colognola setimana prossima seriate ecc,ecc

    difficile non posso giudicare non sono un tecnico COMUNQUE
    solidale con chi soffre questi disagi AUGURI

  5. Scritto da e

    Preciso che non sono “esponente del comitato” (…mi ricorda Arbore..). Chiedo ai signori 18 e 19 che cosa dovrebbe dire il fantomatico comitato. Se, come leggo, Taormina, ha offerto la sua consulenza gratuitam, ragione che cosa volete?
    Non vi basta l’invasività di un aereoporto cresciuto nel totale disinteresse politico a ridosso di centri abitati?
    Assordante è questo strano codazzo di fan dell’inquinamento e del rumore.
    Come si già non vivessimo in una regione abbastanza inquinata.

  6. Scritto da gabriella

    Vergogna! Tutta la classe politica è all’opera per calpestare i nostri diritti, condannando a morte un intero quartiere! Nessuno ha mosso un dito per tutelarci, ora vogliono anche porre il silenziatore alle nostre proteste! (E’ questo l’obiettivo vero, no?) L’avv. Taormina ci ha offerto aiuto e lo ringraziamo per questo. Dato che il nostro caro Comune ci ha abbandonato al nostro destino, infischiandosene dei diritti sacrosanti dei cittadini, ben venga l’opera della magistratura!

  7. Scritto da e

    si rimane allibiti nel vedere tutto questo “stuolo”, si fa per dire, di tifosi dell’aeroporto.
    Chi è contro, non è contro l’aeroporto, come si vuol far passare x estremizzare un duello, bensì contro una gestione priva si criteri, di tutele per i cittadini, e di rispetto di leggi esistenti.
    in una parola SELVAGGIA.
    Se i fan di orio vogliono questo lo dicano.
    Non tiriamo fuori pagliacciate varie.
    Cosa aggiunge questo articolo?
    Un dato che ben si sa: è una battaglia dura.
    Non è una novità.

  8. Scritto da solo un granchio?

    cosa aggiunge questo articolo?? sicuramente “dovrebbe” aggiungere un po’ di umiltà a chi crede di avere in mano tutte le risposte in tema di soluzioni tecniche, economia e normative varie!!! non cambierà certamente le vostre convinzioni, ma almeno ammettete di aver preso un bel granchio!!! (e meditate su quanti altri “granchi” potete evitare di prendere in futuro)

  9. Scritto da antonella e.

    assordante davvero, il silenzio degli esponenti del comitato aeroporto. in precedenti articoli avevano scritto commenti su commenti, ora qui sembrano magicamente spariti. tutti in ferie negli stessi giorni,oppure la vergogna e l’imbarazzo di non sapere come replicare?

  10. Scritto da AS400

    @18
    scusa, moby dick, la domanda, ma a chi ti riferisci?

  11. Scritto da Socio di Baradello

    @12 no caro Baradello.
    Lo dobbiamo fare di tutta la provincia a sostegno di Orio.
    Vieni a trovarmi qua
    http://www.facebook.com/pages/Orio-al-Serio-un-aeroporto-diventato-grande/473182920536
    e se vuoi postare fammelo sapere…

  12. Scritto da bergamasco vero fiero dell'aeroporto del norditalia

    @19
    no signora, sa, a volte il silenzio è meglio di loro pari che sparano ca…. su ca….
    Questi almeno hanno un po’ ragionevolezza e dignità…
    Cmq non tutti gli abitanti del quartiere la pensano come il comitato.
    Il comitato di colognola parla a titolo personale e non a nome del quartiere tutto intero senza alcuna distinzione. Vede, anche io sono di colognola……

  13. Scritto da crav di Linate

    @20
    ma perché non ti fai 15 giorni di ferie all’idroscalo e intervisti gli abitanti del posto su come si vive vicino a un aeroporto?
    Se vi dico io che cosa vi rispondono non mi credete. Domandateglielo. E se non volete impare a stare al mondo andate a vivere su un’isola sperduta dell’Antartide

  14. Scritto da Amorino Fausto

    A Ciampino adesso che hanno sistemato la pista, i movimenti rischiano di aumentare da 155 a 193 giorno dal 1 Gennaio 2011.
    A Ciampino i cittadini hanno giustamente agito anche per via giudiziaria perche a differenza di Orio non c’è stato il VIA e vengono superati i 65 Db in zone residenziali.
    L’Arpa Lazio ha stabilito che per rientrare sotto i 65 Db bisogna fare solo 60 movimenti giorno.

  15. Scritto da gabriele

    @14 (@ 10)
    certo che l’ho letto tutto, e lo sintetizzo anche così:
    le curve isofoniche condannano Colognola e la condanna è definitiva poichè ogni possibile miglioramento servirà per aumentare il numero dei voli e non a ridurre la zona dell’intorno aeroportuale.

    questo è il copione delle prossime puntate poi si può girare e rigirare, ma per Colognola si sta emettendo una condanna senza possibilità di espiazione… e penso proprio che tanti brinderanno perchè la vittima sacrificale c’è.

  16. Scritto da Quagliarella

    @25
    Qual è il problema? Ti trasferisci?

    Cmq l’Arpa non è un tribunale. Ma a voi di colognola non vi riesce proprio di dire una cosa seria?
    Pensate forse che con le cazzate riuscirete a convincere qualcuno?
    Ci prendete forse tutti per deficienti???

  17. Scritto da gabriele

    sul sito della rassegna stampa del comune c’è un interessante articolo del “Il sole 24 ore” di mercoledì che dice:
    “Il piano di zonizzazione acustica avallato mercoledì scorso dalla commissione aeroportuale e che dovrebbe essere approvato la settimana prossima dai comuni della zona, di fatto «pone le premesse per uno sviluppo che ci potrebbe far arrivare a 90-95mila
    movimenti l’anno», anticipa Ravasio…”
    mentre la recita è in corso il copione delle prossime puntate è già scritto!!!!!

  18. Scritto da W l'aeroporto

    Lo avevo scritto che a Taormina interessa solo la parcella e i polli ci cascano. Se il comitato si fa guidare da chi alle elezioni comunali prende due voti (mologni) si capiscono tante cose ah ah ah ah. L’aeroporto da’ lavoro direttamente ed indirettamente a 18.000 persone e Mologni e soci vogliono bloccarlo, ma ci facciano il piacere…..

  19. Scritto da Baradello

    AHAHAHAHAH …so spariti tutti…ahahahahahahha

    Famo ancora un comitato?..andrebbe al sostegno de quello estinto!

    W ORIO!

  20. Scritto da tutto tace

    l’assordante silenzio dei solitamente presentissimi e rapidissimi sostenitori del comitato aeroporto bergamo…

  21. Scritto da polaroid

    @1: io non sono del comitato, ma se riesci a leggere fino in fondo l’articolo, non mi pare dica che la situazione a causa degli aerei a Ciampino sia rose e fiori… il fatto che non siano riusciti ancora ad avere giustizia, non significa che non ne abbiano diritto, anzi dice proprio quanto l’ente gestore se ne freghi dei cittadini… se a te questo va bene…

  22. Scritto da il giudice

    Alla 42esima riga ho preso sonno, saltando il “Cari Bergamaschi” nel titolo s’intende, quello proprio è ……….

  23. Scritto da pavel

    la questione è sempre quella: perchè non si spostano un pò di voli da sopra Colognola alla vecchia rotta in modo che Colognola non finisca nella fascia di rispetto aeroportuale? il resto avanza

    questo articolo non aggiunge niente, poi chi ha citato Ciampino chiarirà la questione
    ps non sono del comitato, ma non è che se non sei del comitato non puoi parlare (come pensa Tentorio, parlato con il comitato=parlato con tutti)

  24. Scritto da W ORIO

    Toc Toc… nessuno del comitato aeroporto? Mi sa che si stanno leccando le ferite dopo questa figuraccia! Fiero del nostro aeroporto

  25. Scritto da Sparviero

    Ma questo Comitato per l’Aeroporto di Orio da chi è diretto? Chi sono gli esponenti? Quanti gli aderenti? Chi paga le prestazioni dell’Avv. Taormina?

  26. Scritto da gryzzly

    se ci tenete tanto alla vostra salute andate ad abitare aschilpario

  27. Scritto da Marco Brembilla

    Finalmente si scrive quello che tutti sapevano: a Ciampino per ora non è cambiato nulla. Questo non significa non cercare le soluzioni migliori per una convivenza che sarà sempre difficile, ma può migliorare rispetto ad oggi. Non è questione di Comitato o meno, è questione di buonsenso. Per curiosità sono stato alla serata con l’avv. Taormina, preferisco evitare commenti. Mi auguro si trovi una soluzione che tuteli la vita dei cittadini con le esigenze dell’Aeroporto. Difficile ma possibile.

  28. Scritto da azzeccagarbugli

    Non cadete nel tranello Taorminiano………