BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Truffa via internet: l’antitrust sanziona società

Anche a Bergamo molti consumatori, dei quali una ventina si sono rivolti a Adiconsum, sono stati vittime di una truffa sul sito download.

Più informazioni su

Anche a Bergamo molti consumatori, dei quali una ventina si sono rivolti a Adiconsum, sono stati vittime di una truffa via internet: navigando e visitando il sito “easy download”, hanno poi scoperto di aver – del tutto involontariamente – stipulato un contratto di abbonamento a servizi offerti. In sostanza, dopo aver scaricato qualche programma apparentemente gratuito, hanno ricevuto a casa fattura con richiesta di versare 96 euro per non incorrere nella mora.
Adiconsum ha assistito gli interessati nel comunicare alla impresa la scorrettezza di tale procedura e quindi ufficializzando la richiesta di rimborso per chi aveva già pagato o la volontà di non concludere alcun contratto con detta società. Nonostante ciò i consumatori coinvolti , che non avevano ancora pagato, si sono visti recapitare, quale risposta, delle lettere di recupero crediti, ovviamente respinte!
Lo scorso 23 giugno, Adiconsum ha denunciato all’Antitrust il comportamento scorretto del sito www.easy-download.info che faceva scaricare file normalmente gratuiti salvo chiedere poi agli ignari utenti 192 euro per due anni!
L’Antitrust ora ha sanzionato la società tedesca Eurocontent Ltd, titolare del sito, per pratica commerciale scorretta.
“Adiconsum manifesta il proprio apprezzamento per la scelta fatta dall’Antitrust- dichiara Eddy Locati, segretario di Adiconsum Bergamo -, che rappresenta un contributo rilevante all’attività di tutela già avviata, anche attraverso il Centro Europeo Consumatori. Ora chiediamo ad Easydownload di restituire ai consumatori le somme già pagate e di sospendere il recupero crediti a coloro che non hanno ancora pagato”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.