BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nove immigrati in un appartamento, due denunce

Denunciato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina un indiano, che affittava la casa a nove persone, di cui una irregolare.

Più informazioni su

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4



/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-style-parent:””;
line-height:115%;
font-size:11.0pt;”Calibri”,”sans-serif”;
mso-fareast-“Times New Roman”;}

Aveva suddiviso un appartamento in 9 piccole stanze, lasciando un bagno e una cucina in comune per chi ci viveva. Ma una di quelle stanze era stata affittata ad un cittadino irregolare in Italia secondo la legge Bossi-Fini, un clandestino. Per questo motivo un cittadino indiano che aveva affittato un appartamento da un italiano, dandolo a sua volta in locazione a nove persone immigrate, è stato denunciato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.
Il tutto in un condominio a due passi dalla questura, in via del Galgario, dove la polizia locale è intervenuta con un blitz attorno alle 18 del 17 novembre, dopo una serie di segnalazioni ricevute. La posizione del proprietario dell’abitazione, un italiano di Bergamo, è tutta da verificare. L’uomo aveva sottoscritto regolarmente un contratto d’affitto con l’immigrato indiano, di 52 anni. Quest’ultimo aveva suddiviso l’abitazione in nove piccole stanze, come se si trattasse di un ostello.
All’interno della casa la polizia locale ha trovato in tutto 6 persone. Una clandestina, che è stata denunciata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.