BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Basha: “Pi?? che gli schemi conta la determinazione”

Il centrocampista svizzero contro il Crotone torner?? titolare: "Finalmente, dar?? il massimo per per non far rimpiangere gli assenti".

Più informazioni su

Tra le novità dell’Atalanta che sabato affronterà il Crotone al Comunale ci sarà anche Migjen Basha. Complici le assenze per squalifica di Barreto e Carmona, Il centrocampista svizzero ritrova una maglia da titolare dopo tanto tempo: “Non posso nascondere che la cosa mi faccia molto piacere –ammette Basha- credo che ogni giocatore debba avere il desiderio di essere protagonista. Darò il massimo per cercare di sostituire nel modo migliore i giocatori che finora hanno giocato al posto mio. Dobbiamo cercare assolutamente una bella vittoria davanti ai nostri tifosi”. Una avversario sulla carta non proibitivo il Crotone, ma che poi in campo potrebbe nascondere diverse insidie: “Verranno qua a Bergamo per chiudersi e cercare di non subire. A loro anche un pareggio andrebbe bene, e quindi penseranno prima di tutto a difendersi. Ci vorrà un’Atalanta attenta dietro e letale in avanti”. Un’Atalanta che prova a cambiare modulo per rifarsi della figuraccia di Empoli: “Con il 4-4-2 si vedrà più gioco sulle fasce e quindi cross dal fondo per gli attaccanti. Più che schemi e numeri però penso che sarà la determinazione a fare la differenza in campo”.  

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da solodea

    Credo che il ritorno al 4- 4-2, con il ritorno di Ferreira Pinto sia gioco forza per l’Atalanta del futuro (… alla faccia dei moduli di scelta dell’allenatore) e pertanto anche Pettinari troverà finalmente posto nell’undici di base. Per quanto di mio parere è che se si scende fino sul fondo a crossare si facilitano di più gli attaccanti mettendo in apprensione le difese. E’ chiaro che bisogna trovare un giusto equilibrio per non scoprirsi, ma è proprio questo è il vero compito di un allenatore