BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Torna ancora la pioggia, poi arriva il grande freddo previsioni

Da giovedì nuova ondata di maltempo, ma dalla prossima settimana previsto brusco abbassamento delle temperature.

Più informazioni su

Già da qualche giorni si sente parlare di piogge e maltempo nuovamente in arrivo dopo la tregua di oggi. Ebbene il centro 3bmeteo annuncia maltempo a fasi alterne. “Mentre il primo sistema nuvoloso si va allontanando” spiega il meteorologo Francesco Nucera “un secondo è atteso proprio per giovedì. Poi, nel fine settimana, ne arriverà un terzo ancora più intenso; piogge localmente abbondanti colpiranno sopratutto il Nord e la Toscana. “Ma non finisce qui,” continua Nucera “da settimana prossima preparate i cappotti perchè l’inverno farà sul serio dal 25 Novembre.
Saranno sopratutto il Nord e le regioni tirreniche le zone maggiormente esposte a piogge e rovesci localmente intensi. Pioverà di più su Nord Ovest, Prealpi, Lazio, Campania e Calabria Tirrenica.  Non si escludono manifestazioni temporalesche sulle coste tirreniche. “Weekend sotto l’ombrello con un’intensa perturbazione ancora più decisa che raggiungerà la penisola da Sabato” continuano da 3bmeteo. Pioverà intensamente su Liguria, Toscana, Prealpi, Triveneto e medio alto Tirreno.  Temporali sono inoltre attesi su Maremma, Lazio ed Alta Campania. Questa situazione potrebbe creare nuovi problemi e disagi per i luoghi colpiti dai recenti fenomeni alluvionali. Sulle Alpi la neve cadrà sopra i 900-1200m.
“Sciarpe e cappotti a portata di mano! consiglia infine Nucera.” Alla luce dei nostri calcoli numerici, spiega, sembra probabile che l’Autunno possa passare il testimone al generale inverno sul finire del mese. La sciabolata gelida in arrivo dall’Artico raggiungerà le nostre regioni dove ci attende un vertiginoso tracollo termico un po’ ovunque. Non si escludono delle nevicate a bassa quota, in particolare sul medio versante adriatico.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.