BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pallanuoto: l’Italia parte bene, Grecia ko

Riparte bene la nazionale maschile di Pallanuoto al rientro in vasca dopo l'Argento europeo di Budapest nella prima partita del girone di qualificazione della World League.

Più informazioni su

Da blogosfere.it: riparte bene la nazionale azzurra di Pallanuoto al rientro in vasca dopo l’Argento europeo di Budapest nella prima partita del girone di qualificazione della World League che si è disputata martedì sera a Bergamo contro la Grecia.
L’Italia, rispetto ai tredici degli Europei, rinuncia a Gitto e Bertoli infortunati e ad Aicadi, che ha saltato il collegiale di ripresa di Ostia, e si propone con Figari, Lapenna, Napolitano e Nora nei tredici; la partita rimane nell’alveo dell’equilibrio fino al 3-3 alla conclusione del primo tempo. L’Italia piazza poi il primo break con Gallo, Lapenna e Felugo per ritrovarsi prima sul 6-3 e poi il 6-4 a metà gara.
Un ulteriore break di 4-0 nel terzo tempo con due bombe di Figlioli, un’azione insistita di Felugo e un tiro diretto e preciso di Luongo porta il punteggio sul 10-4 che viene poi arrotondato fino al 11-6 finale.
"Abbiamo giocato con lo stesso spirito di Zagabria, spinto dall’inizio alla fine, consapevoli della nostra forza. Stiamo crescendo negli automatismi e cementando il gruppo", ha osservato il ct Campagna, "Sappiamo di essere entrati nel ristretto numero di squadre che deve sempre giocare per vincere, imponendo i propri schemi con velocità, destrezza e cultura pallanotistica. Sarebbe controproducente cullarsi sull’argento europeo. L’obiettivo è centrare la qualificazione olimpica, continuando a lavorare con determinazione e sacrificio"

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.