BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Italcementi riattiva lo scalo ferroviario interno

In funzione nel 2012: soddisfatti i sindaci dell'Isola a cominciare da Solza che aveva più volte chiesto di dirottare su ferro parte del trasporto della cementeria.

Più informazioni su

Il 10 novembre 2010 si è tenuto il tavolo territoriale per le compensazioni ambientali tra comuni e Italcementi spa, con il coordinamento di Agenda 21.
In quella sede Italcementi ha annunciato il progetto di riattivazione dello scalo ferroviario all’interno della ditta, progetto che comporterà l’eliminazione di circa 8000 camion all’anno già a partire dai primi mesi del 2012.
Il comune di Solza si era già espresso più volte sulla necessità di dirottare almeno in parte il trasporto per la cementeria su ferro e quindi esprime soddisfazione
per la scelta operata da Italcementi Group che contribuirà anche a facilitare i comuni al raggiungimento dell’accordo sottoscritto da quasi tutti gli enti locali e che prevede la riduzione del 20% dell’emissione di Co2 entro il 2020.
Un ulteriore intervento previsto per il 2011 sarà l’installazione nei comuni delle casette dell’acqua, altro progetto ritenuto importante per l’attenzione che i comuni devono avere per l’acqua pubblica, oltre a disincentivare il trasporto dell’acqua in bottiglia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.