BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Il terzo polo ?? necessario e urgente”

Secondo l???esponente centrista ???lo strumento delle primarie ha mostrato ancora una volta la propria debolezza e ha portato alla vittoria un candidato non condivisibile???.

Più informazioni su

“La creazione del terzo polo è ormai necessaria e urgente”. È quanto ha dichiarato Savino Pezzotta, Coordinatore regionale dell’Unione di Centro in Lombardia, commentando l’esito delle primarie del centrosinistra a Milano.  Secondo l’esponente centrista “lo strumento delle primarie ha mostrato ancora una volta la propria debolezza e ha portato alla vittoria un candidato non condivisibile”.
“Questo scenario – ha continuato Pezzotta – apre l’opportunità di lavorare seriamente ad una solida alternativa, che vada oltre gli schemi ormai superati di centrodestra e centrosinistra”.
Commentando poi alcune dichiarazione del Presidente di Regione Lombardia, che in mattinata ha sbarrato la strada ad un “terzo polo”, l’ex Segretario della Cisl ha sottolineato che “lo spazio esiste, eccome, ed è bene che Formigoni e lo stesso PD prendano atto del totale fallimento di questo bipolarismo muscolare che ha ingessato il Paese”.
Infine, Pezzotta ha rivolto un appello a “tutti gli scontenti e a quella parte ragionevole, moderata e riformatrice che ha a cuore il futuro di Milano, affinché si possa lavorare da subito a questa necessaria prospettiva politica”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Andrè

    stando le cose come si sono messe , che ancora il bipolarismo non è maturo da noi , credo che sia proprio necessario avere una forza autonoma di centro

  2. Scritto da "Non col vento"

    Condivido pienamente, a patto ke il terzo polo non sia un centro di mediazione, ma di promozione della libertà economicae, della mobilità sociale, dei diritti civili e ambientali. Insomma non un’altra DC!