BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I finiani sono usciti dal Governo

La crisi è entrata in una fase cruciale. Il dissenso di parte della maggioranza è passato dalle parole ai fatti. Convocati da Napolitano i presidenti di Camera e Senato

Più informazioni su

La crisi del governo Berlusconi è entrata in una fase cruciale. Il dissenso di parte della maggioranza è passato dalle parole ai fatti: i finiani sono usciti dal governo.
I coordinatori di Futuro e Libertà hanno annunciato «dimissioni irrevocabili» e spedito le lettere di dimissioni dal governo di Adolfo Urso, Andrea Ronchi, Antonio Buonfiglio e roberto Menia. Un atto formale che apre ufficialmente la crisi.
La decisione era stata ampiamente annunciata durante il primo congresso del nascente partito a Perugia. Secondo la volontà espressa dalle parti politiche questo non dovrebbe pregiudicare l’approvazione alle camere della legge finanziaria. È ad essa, infatti, che andrà la precedenza dell’attività legislativa e solo dopo si aprirà, se ritenuto inevitabile all’interno del quadro politico, una frattura ben più marcata che potrebbe portare, secondo quanto fin qui paventato, a una nuova coalizione all’interno del parlamento, ad un rimpasto governativo, allo sciogliemento di una sola camera o al ritorno alle urno per rinnovare l’intero asse parlamentare.
I presidenti di Senato e Camera, Renato Schifani e Gianfranco Fini, potrebbero essere convocati dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al Quirinale nei prossimi giorni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.