BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Empoli ha lasciato il segno Tutti in castigo con il ritiro anticipato

Percassi ha deciso: per ritrovare la concentrazione e la serenit?? adeguata la squadra si ritrover?? gioved?? a Zingonia. In giornata l'annuncio ufficiale della societ??.

Più informazioni su

Tutti in castigo. A presidente e società non è piaciuta la sconfitta di Empoli (e lo si era già capito dalle parole del dg Spagnolo) che ha ricordato il ko di Piacenza per come è maturata: squadra molle, poco concentrata (soprattutto in difesa) ed incapace di creare un briciolo di pericolo al portiere avversario. Una squadra della caratura dell’Atalanta e soprattutto, a detta di tutti, esperti e meno esperti, disegnata nel migliore dei modi prima dell’avvio della stagione (trattenere i vari Padoin, Manfredini, Talamonti e Barreto solo per citarne alcuni è stato un capolavoro della società comunque vada a finire, e la campagna acquisti ha razzolato dal mercato il top o quasi dei giocatori disponibili), non può permettersi svarioni come quelli di sabato scorso. Passi la sconfitta ma non il modo in cui è arrivata. Pensiero che condivide anche Percassi e per questo ha deciso “punire” la squadra con il ritiro anticipato in vista della gara interna contro il Crotone fissato da giovedì 18 novembre. E’ necessario ricaricare le pile mentali e per ritrovare concentrazione e serenità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da dolf

    Non serve a un tubo.

  2. Scritto da a casa

    lazzarroni fanulloni………..e senza amore per la società……….metteteli in cassa integrazione a 800 euro al mese poi vediamo come si mantengono le loro super macchine e vizi……………

  3. Scritto da frnk

    e questa sarebbe la “punizione”? 2 giorni di ritiro anziche’ 1? In certe situazioni ci vorrebbe il buon Gaucci, lui si che sapeva trattare questi principini…

  4. Scritto da Mamma, quello mi fa la bua e non gioco più

    Avete fatti i cattivi? Adesso andate dietro alla lavagna e se continuate, domandi mando una nota ai tuoi genitori!
    Ma trattiamoli da uomini non da bambini!

  5. Scritto da guido da bg

    Passaggio importante da parte della proprietà : allenatore e squadra di fronte alle proprie responsabilità, più l’allenatore che la squadra.
    La proprietà con questo atto assolve sè stessa, Spagnolo e il direttore sportivo, ma ufficialmente apre la crisi tecnica..
    Colantuono preso perchè considerato grande motivatore ha fallito laddove era considerato vincente, quindi attenzione anche l’allenatore va in ritiro con la squadra senza averlo richiesto.
    E’ il primo segnale di fiducia condizionata

  6. Scritto da pipponeroblu

    Forza PP siamo con TE
    ol rest al vansa
    Forza Atalanta sempre e comunque x la maglia