BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Premio Logistico dell’anno a Fondazione Italcementi

Si tratta dell’unico riconoscimento pubblico in Italia nel campo della logistica, rivolto a manager, aziende e accademici che hanno contribuito significativamente al miglioramento della logistica italiana delle merci.

Più informazioni su

Importante riconoscimento per l’impegno della Fondazione Italcementi “Cav. Lav. Carlo Pesenti” nella formazione dei nuovi ricercatori e manager della logistica. Durante il convegno organizzato da Assologistica (Associazione Italiana delle Imprese di Logistica) presso l’aeroporto di Malpensa, la Fondazione Italcementi ha ricevuto il premio “Logistico dell’anno”, giunto alla sesta edizione. 
Si tratta dell’unico riconoscimento pubblico in Italia nel campo della logistica, rivolto a manager, aziende e accademici che hanno contribuito significativamente al miglioramento della logistica italiana delle merci, con un impegno sul fronte della ricerca, dell’innovazione e della formazione. 
La Fondazione Italcementi sostiene dal 2007 l’eccellenza post-universitaria, promuovendo con un impegno finanziario notevole l’erogazione di borse di studio per un PhD in Logistica e Supply Chain Management, con l’obiettivo di rafforzare le competenze preesistenti e costituire un centro di eccellenza presso l’Università di Bergamo. 
La validità scientifica e l’eccellenza didattica dell’iniziativa, coordinata dal prof. Angelo Renoldi, docente della Facoltà di Economia dell’Università di Bergamo, sono assicurati anche dagli accordi siglati dalla stessa università con l’Università Bocconi di Milano e il MIT-Zaragoza Logistic Center, partner europeo del prestigioso MIT (Massachussets Institute of Technology) di Boston. L’Università Bocconi di Milano concorre alla realizzazione e all’organizzazione del dottorato con la partecipazione di propri docenti al Collegio didattico, al Comitato di indirizzo strategico del corso, oltre allo svolgimento dell’attività didattica. 
«Questo riconoscimento al PhD sostenuto dalla Fondazione Italcementi – commenta il prof. Enzo Baglieri, Responsabile Area Produzione e Tecnologia della SDA Bocconi e membro del collegio dei docenti del dottorato – è particolarmente importante perché arriva dalla business community. Dimostra infatti che l’impegno per una formazione d’alto livello delle nuove generazioni di ricercatori e manager della logistica è apprezzato dal mondo delle imprese, consapevoli del ruolo sempre più strategico della logistica nel nostro Paese».
Il MIT-Zaragoza Logistics Center contribuisce direttamente alle attività didattiche e di ricerca promosse nell’ambito del corso di dottorato, ospitando per un intero semestre i dottorandi e indirizzandone i progetti di ricerca, oltre che favorendo il coinvolgimento dei docenti e dei giovani ricercatori dell’Università di Bergamo nelle attività svolte dal network internazionale del MIT.
La Fondazione Italcementi, dedicata al Cavaliere del Lavoro Carlo Pesenti, è stata costituita nel giugno 2004. Tra gli scopi primari della Fondazione figura quello di intraprendere e promuovere l’istruzione e la ricerca scientifica, con particolare attenzione al tema della sostenibilità dello sviluppo economico e sociale delle imprese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.