BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Arriva il “Ragazzo morso da un ramarro”

Venerd?? 12 a Palazzo Gallavresi arriva alla mostra "Mecenati e pittori" uno dei capolavori di Caravaggio, il "Ragazzo morso da un ramarro", proveniente dalla Fondazione Longhi di Firenze.

Arriva il “Ragazzo morso da un ramarro” a Caravaggio. Venerdì 12 a Palazzo Gallavresi, in piazza Garibaldi, sede del comune di Caravaggio dove è allestita la mostra “Caravaggio. Mecenati e pittori”, arriverà anche uno dei capolavori realizzati dall’artista lombardo, il “Ragazzo morso da un ramarro”, proveniente dalle collezioni della Fondazione Roberto Longhi di Firenze.
L’arrivo dell’opera a Caravaggio rappresenta un evento eccezionale perché per la prima volta infatti un dipinto originale del grande artista – databile al 1594 – giunge nella sua città natale e sarà possibile ammirarla, insieme agli altri dipinti della mostra fino al 12 dicembre. Inoltre nella ex chiesa di San Giovanni Battista è possibile visitare l’esposizione "Il Trittico di San Matteo" (dedicato ai capolavori caravaggeschi presenti nella chiesa romana San Luigi dei Francesi) e la mostra di arte contemporanea
"Gianriccardo Piccoli – 1610 Roma 2010. Omaggio a Caravaggio" (l’ingresso è libero).
La mostra "Mecenati e Pittori" è aperta dal martedì al venerdì dalle 15 alle 19; sabato e domenica dalle 10 alle 18. Lunedì chiuso. Tutti i gruppi (scolastici e non) che desiderassero visitare la mostra al mattino possono farlo prenotando una visita guidata al numero 035.248.772 (Museo Adriano Bernareggi).
Ingresso: Intero: 5 euro; gruppi e scuole: 3 euro.

 


Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.