BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Avvento all’ombra della Presolana

"Natale è di casa", a Castione, festeggia 10 anni: artigianato e gastronomia tipici per uno shopping 100% local ai piedi dell Alpi Orobie.

Più informazioni su

Il nome del Massiccio della Presolana (mt. 2521) deriverebbe dal dialetto praizzöla, in italiano “praticciolo”, per via dei piccoli prati presenti sulle proprie pendici, mentre alcune leggende vedono coinvolti folletti, spiriti e splendide fanciulle. Non è difficile infatti immaginare elfi e fate correre e inseguirsi per questi prati. Ai piedi del monte, a circa 1000 metri di altitudine, Castione della Presolana – detta "Perla delle orobie" – è rinomata sin dagli inizi del novecento per il clima benefico e per l’incantevole paesaggio naturale. È questo il teatro di "Il Natale è di casa", fortunato mercatino dell’Avvento che festeggia la sua decima edizione. Appuntamento quasi d’obbligo per uno shopping natalizio "local" nelle casette in legno, decorate di frasche d’abete e sfavillanti di luci. Qui infatti approda infatti solo ciò che è artigianale e tipico. L’appuntamento, piacevolissimo antidoto contro il dilagare dei grandi centri commerciali e degli acquisti online, è per il weekend del 27 e 28 novembre e poi di nuovo dal 4 all’8 dicembre.
Una quarantina di espositori provenienti dal Nord Italia proporranno manufatti, decorazioni, idee regalo, oggetti per la casa, souvenir e specialità dolciarie realizzate a mano, nel rispetto della tradizione. Artisti/artigiani da ammirare all’opera mentre nelle casupole, a un tempo vetrine e fucine, realizzano pezzi unici in legno, vetro, ferro, ceramica, pasta di sale, gesso, stoffa, cera o impreziositi con la tecnica del decoupage. Per l’occasione il paese si veste a festa e si anima di spettacoli, manifestazioni e iniziative dal sapore tutto natalizio: per le strade risuonano concerti gospel, cori di montagna e gruppi folkloristici in versione natalizia. Protagonisti della rassegna restano i prodotti tipici della zona – zamponi, cotechini vaniglia, biscottini natalizi, panettoni, formaggi, conserve, insaccati – prodotti artigianalmente e offerti in degustazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.